E4rat (Italiano)

From ArchWiki
Jump to: navigation, search

E4rat (ext4 reduced access time) è un software di Andreas Rid e Gundolf Kiefer che si compone di tre parti: e4rat-collect, e4rat-realloc ed e4rat-preload.

Utilizzo

Il funzionamento di divide in tre parti:

  • e4rat-collect - Raccoglie i files durante il boot per 120 secondi
  • e4rat-realloc - Rialloca i file
  • e4rat-preload - Carica i file riallocati durante il boot


Quando funziona e quando è inutile

E4rat funziona solo per filesystem ext4 e per HD: gli SSD non ne subiscono gli effetti in quanto non hanno parti in movimento e hanno una latenza molto bassa. Inoltre la riduzione di tempo si nota principalmente per gli avvii grafici: nei server o nei sistemi che utilizzano solo la CLI la differenza si nota molto meno.

Installazione

Installa e4ratAUR da AUR.

e4rat-collect

Per generare una lista dei file da caricare è necessario aggiungere init=/sbin/e4rat-collect ai Parametri del Kernel, per esempio:

linux /vmlinuz-linux root=UUID=your-root-UUID ro init=/usr/bin/e4rat-collect

Durante il boot, e4rat-coolect raccoglie dati per 120 secondi. Per fermare la raccolta di informazioni si può usare il comando:

e4rat-collect -k

oppure

pkill e4rat-collect

Dopo aver effettuato l'avvio e aver raccolto i dati, bisogna togliere il parametro dal kernel e riallocare i file.

e4rat-realloc

Quest'operazione può essere effettuate anche da ambiente grafico ma si consiglia di passare al runlevel 1. Con systemd:

# systemctl rescue

con initscript

# init 1

Dopo essersi loggati come root, dare il comando

 e4rat-realloc  /var/lib/e4rat/startup.log

ci potrebbe volere un momento in base alle dimensioni dei file da riallocare.

e4rat-preload

Ora non resta che aggiungere init=/sbin/e4rat-preload ai parametri del kernel in modo permanente e riavviare il sistema.