PCManFM (Italiano)

From ArchWiki
Jump to: navigation, search

Dal sito del progetto:

PCMan File Manager (PCManFM) è un'applicazione di file manager sviluppata da Hong Jen Yee da Taiwan che è destinata ad essere un sostituto di Nautilus, Konqueror e Thunar. Rilasciato sotto la GNU General Public License , PCManFM è un software libero . PCManFM è il file manager standard di LXDE , che è sviluppato sempre dallo stesso autore in collaborazione con altri sviluppatori.

Installazione

pcmanfm è disponibile negli official repositories.

Si consiglia di installare gvfs per il supporto del Cestino, del montaggio con Udisk e dei filesystem remoti.

Varianti di PCManFM degne di nota sono:

Gestione Desktop

Il comando per consentire a PCManFM di impostare sfondi e usare icone sul desktop è:

pcmanfm --desktop

Il menu del desktop nativo del window manager verrà sostituito con quello fornito da PCManFM. Tuttavia, può essere facilmente ripristinato dal menu di PCManFM selezionando Preferenze della Scrivania e abilitando Mostra i menù forniti dai Windows Manager nella scheda Avanzate.

Preferenze del desktop

Se si utilizza il menu del desktop nativo offerto da un gestore di finestre, immettere il seguente comando per impostare o modificare le preferenze del desktop in qualsiasi momento:

$ pcmanfm --desktop-pref

Vale la pena di considerare l'aggiunta di questo comando per effettuare un keybind del menu del desktop nativo per un facile accesso.

Creare nuove icone

I Contenuti dell'utente come files di testo, documenti, immagini e così via possono essere trascinati direttamente sul desktop. Non è ivece possibile trascinare applicazioni sul Desktop, se si vuole creare un collegamento ad un applicazione sul Desktop sarà necessario copiare il suo file .desktop nella cartella ~/Desktop.:

cp /usr/share/applications/<nome applicazione>.desktop ~/Desktop

Per esempio per creare un collegamento sul desktop per lxterminal- se installato - sarebbe stato utilizzato il seguente comando:

cp /usr/share/applications/lxterminal.desktop ~/Desktop

Per coloro che hanno utilizzato il programma XDG user directories per creare la loro $HOME, non sarà richiesta alcuna ulteriore configurazione.

Modalità Daemon

La sessione o comando di avvio automatico per eseguire PCManFM come demone/ processo in background (cioè per l'automount di supporti rimovibili come CD/DVD e flash-drive USB) è :

pcmanfm -d

Avvio automatico

La maniera in cui PCManFM può essere avviato come daemon o come gestore del desktop in combinazione con un window manager indipendente, varia in base al window manager stesso. Per esempio, per abilitare la gestione del desktop da parte di PCManFM utilizzando Openbox, sarà necessario aggiungere questa riga al file ~/.config/openbox/autostart

pcmanfm --desktop &

Rivedere l'articolo wiki pertinente e/o l'home page ufficiale per uno specifico window manager. Se un window manager non fornisce un file autostart, PCManFM può essere alternativamente autoavviato modificando uno o entrambi dei seguenti file :

Ulteriori caratteristiche e funzionalità

Gli utenti meno esperti dovrebbero essere consapevoli che un file manager da solo - soprattutto quando installato in un autonomo Window manager come Openbox - non fornirà le caratteristiche e le funzionalità di ambienti desktop completi come Xfce e KDE. Rivedere l'articolo File manager functionality per ulteriori informazioni.

Consigli e trucchi

Un clic per aprire cartelle e files

Aprire PCManFM in modalità File Explorer, andare in Modifica> Preferenze>Generali>Comportamento, e selezionare Apri i file con un solo click. Questa opzione funziona anche con le icone del desktop.

Aprire ed estrarre archivi con PCManFM

Installare file-roller o xarchiver dagli official repositories.

Aprire PCManFM in modalità File Explorer, andare in Modifica> Preferenze>Avanzate, selezionare Integrazione Archivi e selezionare l'archiviatore installato.

Risoluzione dei problemi

Apertura finestra di dialogo vuota

Se nella finestra di dialogo non sono presenti tutte le applicazioni installate, allora si può provare a rimuovere gnome-menus e installare al suo posto lxmenu-data. Inoltre, è necessario esportare le seguenti variabili :

export XDG_MENU_PREFIX=lxde-
export XDG_CURRENT_DESKTOP=LXDE

Nessuna "Applicazione"

Si può provare questo metodo: Eliminare tutti i file presenti nella cartella $HOME/.cache/menu ed eseguire nuovamente PCManFM.

PCManFM richiede la variabile di ambiente XDG_MENU_PREFIX da impostare. Il valore della variabile deve essere contenuta all'inizio di un file presente nella cartella /etc/xdg/menus/. Ad esempio è possibile impostare il valore nel file xinitrc con la riga:

export XDG_MENU_PREFIX="lxde-"

Vedere questi thread per maggiori informazioni: [1], e in particolare questo post dal forum Linux Mint: [2]

Nessuna icona

Se si utilizza un WM invece di un DE e non avete le icone per le cartelle e i files, è necessario specificare il tema di icone GTK+ usato.

Se si dispone ad esempio di oxygen-icons installato, modificare ~/.gtkrc-2.0 o /etc/gtk-2.0/gtkrc e aggiungere la seguente riga:

gtk-icon-theme-name = "oxygen"
Note: Tutte le istanze di PCManFM devono essere riavviate per applicare le modifiche!

Altrimenti, utilizzare un diverso tema (gnome, hicolor, e locolor non funzionano). Per elencare tutti i temi di icone installati, digitare il seguente comando:

$ ls ~/.icons/ /usr/share/icons/

Se nessuno di essi è adatto, installarne un altro. Per elencare tutti i pacchetti di icone installabili:

$ pacman -Ss icon-theme
Tip: Per una soluzione grafica alternativa, installare lxappearance e applicare un tema di icone da lì.

Nessuna funzionalità "Cartella precedente/successiva" con i pulsanti del mouse

Un metodo per risolvere questo problema è usare Xbindkeys.

Installare xbindkeys e modificare ~/.xbindkeysrc aggiungendo le seguenti righe:

# Sample .xbindkeysrc for a G9x mouse.
"/usr/bin/xvkbd -text '\[Alt_L]\[Left]'"
 b:8
"/usr/bin/xvkbd -text '\[Alt_L]\[Right]'"
 b:9

Altri Codici pulsante possono essere ottenuti con il pacchetto xorg-xev.

Aggiungere:

xbindkeys &

al proprio ~/.xinitrc per eseguire xbindkeys al log-in.

Paramentri --desktop non funzionano o crash del X-server

Assicurarsi di avere i permessi di proprietà e di scrittura su ~/.config/pcmanfm.

Impostare lo sfondo utilizzando il parametro --desktop-pref o modificando ~/.config/pcmanfm/default/pcmanfm.config per risolvere il problema.

Mancato salvataggio delle configurazioni avanzati dell'Emulatore di terminale

Assicurarsi di avere i permessi sul file di configurazione libfm :

$ chmod -R 755 ~/.config/libfm
$ chmod 777 ~/.config/libfm/libfm.conf

Memorizzare impostazioni Ordine files preferite

È possibile utilizzare Visualizza>Ordina file per cambiare l' ordine in cui PCManFM elenca i file, ma le impostazioni saranno cancellate al successivo avvio di PCManFM. Per memorizzarle, andare su Modifica> Preferenze e Chiudi. Questo scriverà i valori sort_type e sort_by correnti in ~/.config/pcmanfm/LXDE/pcmanfm.conf.

Errore "Non autorizzato" all'accesso/montaggio di unità USB

Guarda la sezione no password to access partitions and removable media[broken link: invalid section] della pagina File manager functionality.