Difference between revisions of "Allow users to shutdown (Italiano)"

From ArchWiki
Jump to: navigation, search
m (use i18n template)
m (changed category, and used templates instead of html tags)
Line 1: Line 1:
 
[[Category:Security (Italiano)]]
 
[[Category:Security (Italiano)]]
[[Category:HOWTOs (Italiano)]]
 
 
{{i18n|Allow Users to Shutdown}}
 
{{i18n|Allow Users to Shutdown}}
  
Line 6: Line 5:
 
Per abilitare un utente a spegnere o riavviare il computer bisogna cambiare il permessi del file per il comando di halt. Reboot è un link simbolico ad halt, quindi non necessita di cambi. Digitare da root:
 
Per abilitare un utente a spegnere o riavviare il computer bisogna cambiare il permessi del file per il comando di halt. Reboot è un link simbolico ad halt, quindi non necessita di cambi. Digitare da root:
  
<pre>
+
chmod +s /sbin/halt
chmod +s /sbin/halt
+
</pre>
+
  
<b>Topic:</b> http://bbs.archlinux.org/viewtopic.php?t=2787
+
'''Topic:''' http://bbs.archlinux.org/viewtopic.php?t=2787
  
 
== Secondo Metodo: sudo ==
 
== Secondo Metodo: sudo ==
Un'altra possibiltà è quella di usare <code>sudo</code>. Prima va installato sudo:
+
Un'altra possibiltà è quella di usare {{Codeline|sudo}}. Prima va installato sudo:
  
<pre>
+
# pacman -S sudo
# pacman -S sudo
+
</pre>
+
  
Ora, da root, vanno aggiunte delle righe alla fine di <code>/etc/sudoers</code> usando <code>visudo</code>. Va sostituito ''user'' con il tuo username e ''hostname'' con l'hostname della macchina.
+
Ora, da root, vanno aggiunte delle righe alla fine di {{Filename|/etc/sudoers}} usando {{Codeline|visudo}}. Va sostituito ''user'' con il tuo username e ''hostname'' con l'hostname della macchina.
  
<pre>
 
user hostname = NOPASSWD: /sbin/shutdown -h now
 
user hostname = NOPASSWD: /sbin/reboot
 
</pre>
 
  
Ora l'utente potrà spegnere il computer con <code>sudo shutdown -h now</code>, e riavviare con <code>reboot</code>.
+
user hostname = NOPASSWD: /sbin/shutdown -h now
 +
user hostname = NOPASSWD: /sbin/reboot
 +
 
 +
 
 +
Ora l'utente potrà spegnere il computer con {{Codeline|sudo shutdown -h now}}, e riavviare con {{Codeline|reboot}}.
  
 
== Terzo Metodo: GNOME ==
 
== Terzo Metodo: GNOME ==
 
Una terza possibilità, sotto Gnome è quella di eseguire questi comandi:
 
Una terza possibilità, sotto Gnome è quella di eseguire questi comandi:
<pre>
+
 
su
+
su
your password
+
your password
chmod +s /sbin/halt
+
chmod +s /sbin/halt
cd /var/run
+
cd /var/run
mkdir console
+
mkdir console
cd console
+
cd console
touch username
+
touch username
</pre>
+
  
 
Questi aggiungono le opzioni "reboot" e "halt" al menu di logout di Gnome dell'utente.
 
Questi aggiungono le opzioni "reboot" e "halt" al menu di logout di Gnome dell'utente.
  
 
== Quarto Metodo: XFCE ==
 
== Quarto Metodo: XFCE ==
Una quarta possibilità, sotto XFCE è quella d'installare sudo. Quindi aggiungere queste linee a <code>/etc/sudoers</code> usando <code>visudo -f</code>.
+
Una quarta possibilità, sotto XFCE è quella d'installare sudo. Quindi aggiungere queste linee a {{Filename|/etc/sudoers}} usando {{Codeline|visudo -f}}.
 
Per tutti gli utenti:
 
Per tutti gli utenti:
<pre>
+
 
%users hostname=NOPASSWD:/usr/lib/xfce4/xfsm-shutdown-helper
+
%users hostname=NOPASSWD:/usr/lib/xfce4/xfsm-shutdown-helper
</pre>
+
 
 
Va sostituito a hostname, l'hostname della macchina.
 
Va sostituito a hostname, l'hostname della macchina.
  
 
Per un singolo utente:
 
Per un singolo utente:
<pre>
+
 
user hostname=NOPASSWD:/usr/lib/xfce4/xfsm-shutdown-helper
+
user hostname=NOPASSWD:/usr/lib/xfce4/xfsm-shutdown-helper
</pre>
+
 
 
Va sostituito all'user, l'username dell'utente e all'hostname l'hostname della macchina.
 
Va sostituito all'user, l'username dell'utente e all'hostname l'hostname della macchina.
  
 
Queste righe attivano le opzioni "riavvia" e "spegni" alla finestra logout di XFCE dell'utente in questione.
 
Queste righe attivano le opzioni "riavvia" e "spegni" alla finestra logout di XFCE dell'utente in questione.

Revision as of 10:25, 26 September 2011

This template has only maintenance purposes. For linking to local translations please use interlanguage links, see Help:i18n#Interlanguage links.


Local languages: Català – Dansk – English – Español – Esperanto – Hrvatski – Indonesia – Italiano – Lietuviškai – Magyar – Nederlands – Norsk Bokmål – Polski – Português – Slovenský – Česky – Ελληνικά – Български – Русский – Српски – Українська – עברית – العربية – ไทย – 日本語 – 正體中文 – 简体中文 – 한국어


External languages (all articles in these languages should be moved to the external wiki): Deutsch – Français – Română – Suomi – Svenska – Tiếng Việt – Türkçe – فارسی

Primo Metodo: setuid

Per abilitare un utente a spegnere o riavviare il computer bisogna cambiare il permessi del file per il comando di halt. Reboot è un link simbolico ad halt, quindi non necessita di cambi. Digitare da root:

chmod +s /sbin/halt

Topic: http://bbs.archlinux.org/viewtopic.php?t=2787

Secondo Metodo: sudo

Un'altra possibiltà è quella di usare Template:Codeline. Prima va installato sudo:

# pacman -S sudo

Ora, da root, vanno aggiunte delle righe alla fine di Template:Filename usando Template:Codeline. Va sostituito user con il tuo username e hostname con l'hostname della macchina.


user hostname = NOPASSWD: /sbin/shutdown -h now
user hostname = NOPASSWD: /sbin/reboot


Ora l'utente potrà spegnere il computer con Template:Codeline, e riavviare con Template:Codeline.

Terzo Metodo: GNOME

Una terza possibilità, sotto Gnome è quella di eseguire questi comandi:

su
your password
chmod +s /sbin/halt
cd /var/run
mkdir console
cd console
touch username

Questi aggiungono le opzioni "reboot" e "halt" al menu di logout di Gnome dell'utente.

Quarto Metodo: XFCE

Una quarta possibilità, sotto XFCE è quella d'installare sudo. Quindi aggiungere queste linee a Template:Filename usando Template:Codeline. Per tutti gli utenti:

%users hostname=NOPASSWD:/usr/lib/xfce4/xfsm-shutdown-helper

Va sostituito a hostname, l'hostname della macchina.

Per un singolo utente:

user hostname=NOPASSWD:/usr/lib/xfce4/xfsm-shutdown-helper

Va sostituito all'user, l'username dell'utente e all'hostname l'hostname della macchina.

Queste righe attivano le opzioni "riavvia" e "spegni" alla finestra logout di XFCE dell'utente in questione.