Difference between revisions of "Compiz Troubleshooting (Italiano)"

From ArchWiki
Jump to: navigation, search
(Screen artifacts on Firefox / Thunderbird)
(13 intermediate revisions by 2 users not shown)
Line 1: Line 1:
 
[[Category: Eye candy (Italiano)]]
 
[[Category: Eye candy (Italiano)]]
{{i18n|Compiz Troubleshooting}}
+
[[en:Compiz Troubleshooting]]
{{Translateme}}
+
[[zh-cn:Compiz Troubleshooting]]
 +
{{merge|Compiz (Italiano)}}
  
 
==Tornare indietro==
 
==Tornare indietro==
Line 19: Line 20:
 
=== Tornare indietro con XFCE ===
 
=== Tornare indietro con XFCE ===
  
Se si sta utilizzando XFCE e qualcosa non va per il verso giusto, ad esempio non si riescono a visualizzare i bordi delle finestre, si può tornare a metacity con questo comando:
+
Se si sta utilizzando XFCE e qualcosa non va per il verso giusto, ad esempio non si riescono a visualizzare i bordi delle finestre, si può tornare a xfce window manager (xfwm4) con questo comando:
  
 
  xfwm4 --replace
 
  xfwm4 --replace
Line 159: Line 160:
 
il problema è con i permessi di ~/.config/compiz. È stato infatti impostato root come proprietario di una cartella nella propria area. Per cambiare i permessi, si lanci (da root)
 
il problema è con i permessi di ~/.config/compiz. È stato infatti impostato root come proprietario di una cartella nella propria area. Per cambiare i permessi, si lanci (da root)
 
  chown <username> /home/<username>/.config/compiz
 
  chown <username> /home/<username>/.config/compiz
 
==Riproduzione video==
 
Se non è possibile riprodurre i video con Compiz, cambiare l'output del video a qualcosa come le OpenGL. In VLC si vada in Impostazioni->Video->Moduli Output e spuntare il box per le opzioni avanzate.
 
 
==CCSM Locale Errors==
 
===Prima opzione===
 
Nel caso si ottengano errori con locale quando si avvia ccsm, assicurarsi di aver impostato il proprio locale in /etc/rc.conf e in /etc/locale.gen, quindi si lanci (da root),
 
locale-gen
 
Occorre provare un paio di locale diversi per la propria lingua per farli funzionare correttamente.
 
 
===Seconda opzione===
 
La seconda opzione è quella di aggiustare Python 2.5 – Nel caso in cui uno degli errori punti a una linea in locale.py – ci si annoti il numero di linea e si passi dall'account utente a quello di root.
 
 
Si apra quindi come utente root "/usr/lib/python2.5/locale.py" nell'editor preferito e si navighi alla riga annotata prima (al momento in cui scrivo è la 476) e si cambi:
 
    return _setlocale(category, locale)
 
in
 
    return _setlocale(category, None)
 
 
==Performance basse con scheda video Intel==
 
{{Box|Obsolete|I driver Intel presenti non sopportano più XAA. Si provi invece con UXA (comunque il modeline dovrebbe essere attivato da boot).|#DF0000|#FFDFD0}}
 
Questa soluzione funziona su una scheda Intel 945GM, ma non è stata testata su altre schede Intel. Per effetti di compositing fluidi è necessario aggiungere queste linee alla propria sezione <tt>Device</tt>:
 
 
Option      "DRI"                    "True"
 
Option      "NoDDC"                  "True"
 
Option      "XAANoOffscreenPixmaps"  "True"
 
Option      "EnablePageFlip"        "True"
 
Option      "RenderAccel"            "True"
 
Option      "AccelMethod"            "XAA"
 
 
E assicurarsi di avere da qualche parte le seguenti righe:
 
 
Section "Extensions"
 
    Option "Composite" "Enable"
 
EndSection
 
 
Comunque, è possibile trovare impostazioni migliori sul wiki ufficiale di  [http://wiki.compiz.org/Intel%20with%20AiGLX compiz].
 
  
 
==Animazioni instabili, nonostante tutto sia stato configurato correttamente==
 
==Animazioni instabili, nonostante tutto sia stato configurato correttamente==
Line 216: Line 181:
 
  /apps/compiz/general/screen0/options/hsize = 4 (this is an example)
 
  /apps/compiz/general/screen0/options/hsize = 4 (this is an example)
 
  /apps/compiz/general/screen0/options/vsize = 1 (this is an example)
 
  /apps/compiz/general/screen0/options/vsize = 1 (this is an example)
 
== Ridimensionamento delle finestre lento con compiz/emerald e schede video ATI ==
 
 
Un utente sorpreso dalle basse performance della sua ATI durante il ridimensionamento delle finestre in emerald, cercando in giro scoprì che il problema era dovuto alle impostazioni normali nel plugin resize window.
 
Per risolvere questo problema semplicemente si cambi l'impostazione "Default Resize Mode" nelle opzioni del plugin a qualsiasi altra cosa non sia Normal, quindi sarà possibile di nuovo  ridimensionare le finestre velocemente.
 
 
'''Breve spiegazione delle opzioni di rimensionamento:'''
 
 
'''Rectangle:''' Presenta un rettangolo che rappresenta la nuova grandezza della finestra durante il ridimensionamento. La finestra sarà ridimensionata quando si smetterà di trascinarla. Durante il ridimensionamento, la finestra è ancora visibile sullo sfondo con la grandezza originale.
 
 
'''Outline:''' Simile al modo rettangolare ma presenta un contorno al posto del rettangolo pieno.
 
 
'''Stretch:''' La finestra è tirata alla grandezza del rettangolo desiderato e non si ridipinge veramente finchè non si finisce di ridimensionarla.
 
  
 
== Lo schermo lampeggia con scheda video NVIDIA ==
 
== Lo schermo lampeggia con scheda video NVIDIA ==
Line 251: Line 203:
 
== Artefatti dello schermo in Firefox / Thunderbird ==
 
== Artefatti dello schermo in Firefox / Thunderbird ==
  
{{Note|Sebbene questo problema non è strettamente legato a Compiz, è stato aggiunto qui perché secondo una leggenda potrebbe esserne Compiz stesso la causa.
+
{{Nota|Sebbene questo problema non è strettamente legato a Compiz, è stato aggiunto qui perché secondo una leggenda potrebbe esserne Compiz stesso la causa.
 
}}  
 
}}  
 
Alcuni utenti hanno notato uno strano comportamento con i driver Catalyst AMD/ATI dalla versione 10.6. Gli artefatti sono visibili sopratutto nelle applicazioni di Mozilla, dove le GUI presentano macchie nere di grandezza variabile. Ciò è dovuto ad una differente tecnica d'accelerazione 2D introdotta con i Catalyst 10.6.
 
Alcuni utenti hanno notato uno strano comportamento con i driver Catalyst AMD/ATI dalla versione 10.6. Gli artefatti sono visibili sopratutto nelle applicazioni di Mozilla, dove le GUI presentano macchie nere di grandezza variabile. Ciò è dovuto ad una differente tecnica d'accelerazione 2D introdotta con i Catalyst 10.6.
 
Questo problema può essere risolto seguendo i passi di risoluzione dei problemi nella pagina degli [http://wiki.archlinux.org/index.php/ATI_Catalyst#Black.2Fgrey.2Fwhite_boxes.2Fartifacts_mainly_in_firefox.2Fthunderbird ATI Catalyst]
 
Questo problema può essere risolto seguendo i passi di risoluzione dei problemi nella pagina degli [http://wiki.archlinux.org/index.php/ATI_Catalyst#Black.2Fgrey.2Fwhite_boxes.2Fartifacts_mainly_in_firefox.2Fthunderbird ATI Catalyst]
  
== Setting the window manager back to Metacity after uninstall ==
+
== Impostare di nuovo Metacity come gestore di finestre dopo la disinstallazione ==
 +
 
 +
Dopo aver rimosso compiz tramite pacman, non viene reimpostato come gestore di finestre metacity. Ciò può portare alla mancanza dei bordi delle finestre, all'impossibilità di minimizzare,  e ad una impossibilità a cambiare il fuoco. Per ripristinarlo, lanciare il comando "gconf-editor" nel terminale (occorre installarlo nel caso non lo si avesse già fatto). Si usi questo strumento per impostare il valore della chiave /desktop/gnome/session/required_components/window_manager da "compiz" a "metacity". Si effettui il log out e si rientri in modo tale che i cambiamenti abbiano effetto.
  
Removing compiz with pacman does not set your window manager back to metacity. This can result in no window borders being drawn, an inability to minimize, and an inability to change the focus. To change it back, run the command "gconf-editor" in the terminal (install it if you don't have it already). Use this to set the value of the key /desktop/gnome/session/required_components/window_manager from "compiz" to "metacity". Log out and back in for this change to take effect.
+
== Wallpaper del desktop e xorg-server 1.9 ==
 +
Al momento il plugin wallpaper di compiz-fusion non funziona correttamente con xorg-server 1.9. Per risolvere il problema si veda [https://bbs.archlinux.org/viewtopic.php?id=105281 questa] pagina del forum.
  
== Desktop wallpaper and xorg-server 1.9 ==
+
== Il menu contestuale in alcune applicazioni (firefox, ...?) scompare quando il mouse ci passa sopra ==
Currently the wallpaper plugin of compiz-fusion doesn't act correctly with xorg-server 1.9. to fix it refer to [https://bbs.archlinux.org/viewtopic.php?id=105281 this] forum page.
+
Provare a disabilitare "focus stealing prevention" (opzioni generali).
  
== External notes ==
+
== Note esterne ==
[http://wiki.compiz.org/Troubleshooting Troubleshooting page] on compiz.org
+
[http://wiki.compiz.org/Troubleshooting Pagina risoluzione dei problemi] su compiz.org

Revision as of 10:49, 14 June 2012

Merge-arrows-2.pngThis article or section is a candidate for merging with Compiz (Italiano).Merge-arrows-2.png

Notes: please use the second argument of the template to provide more detailed indications. (Discuss in Talk:Compiz Troubleshooting (Italiano)#)

Tornare indietro

Tornare indietro con KDE

Se si sta utilizzando KDE e qualcosa non va per il verso giusto, ad esempio non si riescono a visualizzare i bordi delle finestre, si può tornare a kwin con questo comando:

 kwin --replace

Tornare indietro con GNOME

Se si sta utilizzando GNOME e qualcosa non va per il verso giusto, ad esempio non si riescono a visualizzare i bordi delle finestre, si può tornare a metacity con questo comando:

metacity --replace

Tornare indietro con XFCE

Se si sta utilizzando XFCE e qualcosa non va per il verso giusto, ad esempio non si riescono a visualizzare i bordi delle finestre, si può tornare a xfce window manager (xfwm4) con questo comando:

xfwm4 --replace

Missing GLX_EXT_texture_from_pixmaps

Con schede video ATI (prima soluzione)

http://bbs.archlinux.org/viewtopic.php?id=50073 Se si ottiene il seguente errore mentre si cerca di avviare Compiz Fusion con una scheda video ATI:

Missing GLX_EXT_texture_from_pixmap

Ciò è dovuto al fatto che il file binario di Compiz Fusion è stato compilato per le librerie OpenGL di Mesa piuttosto che quelle OpenGL di ATI (che sono quelle che si stanno utilizzando). Si reinstalli quindi libgl-dri (sì, è necessario momentaneamente disinstallare anche fglrx) per ottenere le librerie OpenGL dei driver Mesa.

Copiare quindi le librerie in una cartella per mantenerle dal momento che i driver ATI andranno a sovrascriversi ad esse.

mkdir /lib/mesa
cp /usr/lib/libGL.so.1.2 /lib/mesa

Una volta copiate, è possibile reinstallare i propri driver fglrx (dovrebbero essere stati rimossi quando si è installato il pacchetto libgl-dri). Ora si può avviare Compiz Fusion utilizzando la seguente sintassi d'esempio:

LD_PRELOAD=/lib/mesa/libGL.so.1.2 compiz --replace &

Con schede video ATI (seconda soluzione)

Un altro problema può sorgere riguardo GLX_EXT_texture_from_pixmap, è infatti possibile che la scheda video sia in grado di renderle solamente in maniera indiretta, in questo caso è necessario passare un'opzione come questa al proprio libgl:

 LIBGL_ALWAYS_INDIRECT=1 compiz --replace ccp &

(Soluzione verificata sulle seguenti schede video: ATI Technologies Inc Radeon R250 [Mobility FireGL 9000] (rev 02))

Con i chip Intel

Innanzitutto, assicurarsi di utilizzare i driver intel piuttosto che gli i810. Quindi, lanciare il seguente comando per avviare compiz (dovrà essere fatto ogni volta).

LIBGL_ALWAYS_INDIRECT=true compiz --replace --sm-disable ccp &

Se non si riesce a visualizzare i bordi, lanciare

emerald --replace

Dal 17-Ott-07 il Compiz-Fusion Wiki dichiara: "Se si sta utilizzando una scheda video Intel GMA con AIGLX, è necessario avviare Compiz Fusion con l'opzione LIBGL_ALWAYS_INDIRECT=1."

Fusion-Icon mostra una "X" rossa nella barra di stato e non viene visualizzata l'icona nei menù

La cache delle icone GTK necessita di essere aggiornata (sperando che l'icona sia stata aggiunta dal file .install del pacchetto). Lanciare il comando seguente:

# gtk-update-icon-cache -f /usr/share/icons/hicolor

se questa soluzione non dovesse risolvere il problema, provare ad installare il pacchetto hicolor-icon-theme:

# pacman -S hicolor-icon-theme

Risolto con il nuovo pacchetto in community.

Compiz è avviato, ma non è visibile nessun effetto

Nel caso si abbia installato il pacchetto compiz-decorator-gtk: assicurarsi che lo schema GConf sia stato installato correttamente:

 gconftool-2 -R /apps/compiz/plugins | grep plugins

assicurarsi quindi che tutti i plugin siano elencati (non solo scoloriti!). Nel caso non lo siano, provare ad installare manualmente lo schema di compiz (farlo da utente normale, non da root!!!):

 gconftool-2 --install-schema-file=/usr/share/gconf/schemas/compiz-decorator-gtk.schemas

Note: I plugin base di Compiz non sono abilitati di base. Occorre abilitare i plugin "Move Window", "Resize Window", e "Window decoration" nel gestore delle impostazioni attraverso la fusion-icon per ottenere un gestore di finestre funzionante.

Compiz si avvia, diversamente da gtk-window-decorator

Questo è un problema di configurazione per gconf e gconfd. Un utente afferma di poter risolvere rimuovendo la cartella ".gconf" nella propria home, ma lui usava KDE. Nel caso si utilizzi Gnome si dovrebbe entrare nella propria cartella ".gconf" e rimuovere tutte le voci relative a compiz. Ciò cancellerà le impostazioni di compiz, così da permettere la riconfigurazione. Alla fine si esegua da utente:

 gconftool-2 --install-schema-file=/usr/share/gconf/schemas/compiz-decorator-gtk.schemas

Compiz sembra avviarsi, ma non ci sono i bordi delle finestre

Se si avvia fusion-icon da riga di comando, e l'output è qualcosa di simile:

* Detected Session: gnome
* Searching for installed applications...
* NVIDIA on Xorg detected, exporting: __GL_YIELD=NOTHING
* Using the GTK Interface
* Metacity is already running
* Setting window manager to Compiz
... executing: compiz --replace --sm-disable --ignore-desktop-hints ccp
compiz (core) - Warn: No GLXFBConfig for depth 32
compiz (core) - Warn: No GLXFBConfig for depth 32
compiz (core) - Warn: No GLXFBConfig for depth 32
compiz (core) - Warn: No GLXFBConfig for depth 32
compiz (core) - Warn: No GLXFBConfig for depth 32
compiz (core) - Warn: No GLXFBConfig for depth 32

Tutto ciò che serve è di modificare il proprio /etc/X11/xorg.conf trovando l'istruzione "Depth" nella sezione "Screen" e cambiando tutti i valori a 24. Questo problema si è presentato ad alcuni utenti che avevano come valore della colour depth impostata a 16; ma si presenta anche quando questo valore è impostato a 32.


Si potrebbe provare anche ad aggiungere Option "AddARGBGLXVisuals" "True" & Option "DisableGLXRootClipping" "True" alla propria sezione "Screen" nel caso si utilizzino i driver binari di Nvidia. (Quelli radeon, e i driver open 'nv' non funzioneranno con questa opzione per quanto ne sappia). Nel caso si utilizzi qualsiasi altra Options da qualche parte nel xorg.conf per far funzionare compiz ma ancora senza fortuna, si provi a decommentarla e ad usare solamente la suddetta opzione ARGBGLXVisuals e GLXRootClipping.

Note: Assicurarsi che i plugin "Window decoration", "Move" e "Resize" siano abilitati con il gestore d'effetti di Compiz o con gconf-editor.

Con gconf-editor è facilmente possibile abilitare i plugin "Window decoration", "Move" e "Resize".

 $ gconf-editor

Si navighi in apps/compiz/general/allscreens/options

Si aggiunga/Si modifichi "active_plugins" Key (Name: active_plugins, Type: List, List type: String).

Si aggiunga "decoration", "move", e "resize" alla lista.


Un'altra maniera per risolvere questo problema:

  • Si apra ccsm (lo si avvii come un comando dal terminale, o lo si avvii attraverso il menù Sistema).
  • Si trovi la voce windows decoration e assicurarsi che sia abilitata.
  • Ora la si selezioni per modificarne le opzioni.
  • Se lo spazio dopo command è vuoto, mettere lì il valore gtk-window-decorator.
    • Le alternative sono kde-window-decorator e emerald
  • Si selezioni Indietro e Chiudere
  • Se tutto è andato per il verso giusto, i bordi dovrebbero apparire.

Compiz si avvia e i bordi appaiono, ma le finestre non si muovono

Assicurarsi di aver installato il plugin "Move Window" e di averlo abilitato nel gestore delle impostazioni di compiz.

Schermo vuoto quando il computer si riprende dalla suspend-to-ram utilizzando i driver binari di Nvidia

Se si ottiene uno schermo vuoto con un cursore reattivo dopo il risveglio, si provi a disabilitare la sincronizzazione con vblank:

gconftool -s /apps/compiz/general/screen0/options/sync_to_vblank-t boolean false

fusion-icon non si avvia

Nel caso si ottenga un output come questo dalla linea di comando:

[andy@andylaptop ~]$ fusion-icon
 * Detected Session: gnome
 * Searching for installed applications...
Traceback (most recent call last):
  File "/usr/bin/fusion-icon", line 57, in <module>
    from FusionIcon.interface import choose_interface
  File "/usr/lib/python2.5/site-packages/FusionIcon/interface.py", line 23, in <module>
    import start
  File "/usr/lib/python2.5/site-packages/FusionIcon/start.py", line 36, in <module>
    config.check()
  File "/usr/lib/python2.5/site-packages/FusionIcon/util.py", line 362, in check
    os.makedirs(self.config_folder)
  File "/usr/lib/python2.5/os.py", line 172, in makedirs
    mkdir(name, mode)
OSError: [Errno 13] Permission denied: '/home/andy/.config/compiz'

il problema è con i permessi di ~/.config/compiz. È stato infatti impostato root come proprietario di una cartella nella propria area. Per cambiare i permessi, si lanci (da root)

chown <username> /home/<username>/.config/compiz

Animazioni instabili, nonostante tutto sia stato configurato correttamente

Se ogni cosa è stata configurata correttamente ma si ottengono ancora performance di basso livello su alcuni effetti, si provi a disabilitare CCSM->General Options->Display Settings->"Detect Refresh Rate" e invece si scelga un valore manualmente. Testato sia su chip nvidia che intel. Può fare miracoli.

Altrimenti, se il proprio chip è nvidia e si nota una frequenza di aggiornamento inadeguata con abilitato in Compiz la "Detect Refresh Rate", il problema è probabilmente dovuto a un'opzione chiamata DynamicTwinView abilitata di base che gioca un ruolo nel riportare correttamente la massima frequenza d'aggiornamento supportata dalla propria scheda video. È possibile disabilitare DynamicTwinView aggiungendo la seguente linea alla sezione "Device" o "Screen" del proprio file xorg.conf, e riavviando il computer:

Option "DynamicTwinView" "False"

In questo modo si permetterà a XrandR di comunicare accuratamente la frequenza di aggiornamento a qualsiasi cosa la richieda, compreso Compiz. Dovrebbe essere possibile lasciar abilitato "Detect Refresh Rate" ed ottenere performance eccellenti. Un'altra volta ancora, questa soluzione si applica solamente ai chip nvidia.

Risolvere gli screenshot in Gnome

Per riabilitare gnome-screenshot (il comportamento di base lo si ottiene premendo Template:Keypress) semplicemente si vada in Gestore impostazioni>Comandi e associare 'gnome-screenshot' al tasto 'PrtScn'. Questa soluzione è vantaggiosa perché così è possibile utilizzare contemporaneamente anche il plugin di Compiz-Fusion 'Screenshot' dal momento che l'azione che lo abilita è <Super>Button1 così da offrire due modi per catturare la schemata (uno dei quali fornisce una cattura a schermo intero con una sola battuta).

Far funzionare con Compiz-Fusion il GNOME Workspace Switcher

Nelle vecchie versioni di Compiz, l'applet del Gnome Workspace Switcher funzionava correttamente con Compiz-Fusion (ad esemio con la rotazione del cubo/movimento ad aeroplano, ecc.), ma con le versioni recenti sembra non funzioni più. Ciò è dovuto ad una nuova caratteristica di Compiz, che permette di separare realmente gli spazi di lavoro. Ad esempio, nel caso si abbia un effetto desktop plane a quattro piani, e si hanno quattro desktop abilitati in Gnome, lui li riassume ad un totale di 16 differenti spazi di lavoro. Al momento, non c'è nessuna animazione collegata con il cambiamento "reale" degli spazi di lavoro. Per far funzionare il cambio degli spazi di lavoro, si seguino le istruzioni seguenti:

In GConf, impostare le seguenti opzioni:

/apps/compiz/general/screen0/options/number_of_desktops = 1
/apps/compiz/general/screen0/options/hsize = 4 (this is an example)
/apps/compiz/general/screen0/options/vsize = 1 (this is an example)

Lo schermo lampeggia con scheda video NVIDIA

Per risolvere, si crei il file /etc/modprobe.d/nvidia.conf e aggiungere la seguente linea:

options nvidia NVreg_RegistryDwords="PerfLevelSrc=0x2222"

Risolvere il tema del cursore di base in Gnome 2.30

Si crei o modifichi /usr/share/icons/default/index.theme per tutti gli utenti, o per il singolo user (non-root) ~/.icons/default/index.theme, e si aggiungano le seguenti righe:

[Icon Theme]
#Name=foo
Name=foo
#Inherits=foo
Inherits=foo
[Desktop Entry]
Name[en_US]=index.theme

"Foo" è il nome del tema del cursore.

Artefatti dello schermo in Firefox / Thunderbird

Nota: Sebbene questo problema non è strettamente legato a Compiz, è stato aggiunto qui perché secondo una leggenda potrebbe esserne Compiz stesso la causa.

Alcuni utenti hanno notato uno strano comportamento con i driver Catalyst AMD/ATI dalla versione 10.6. Gli artefatti sono visibili sopratutto nelle applicazioni di Mozilla, dove le GUI presentano macchie nere di grandezza variabile. Ciò è dovuto ad una differente tecnica d'accelerazione 2D introdotta con i Catalyst 10.6. Questo problema può essere risolto seguendo i passi di risoluzione dei problemi nella pagina degli ATI Catalyst

Impostare di nuovo Metacity come gestore di finestre dopo la disinstallazione

Dopo aver rimosso compiz tramite pacman, non viene reimpostato come gestore di finestre metacity. Ciò può portare alla mancanza dei bordi delle finestre, all'impossibilità di minimizzare, e ad una impossibilità a cambiare il fuoco. Per ripristinarlo, lanciare il comando "gconf-editor" nel terminale (occorre installarlo nel caso non lo si avesse già fatto). Si usi questo strumento per impostare il valore della chiave /desktop/gnome/session/required_components/window_manager da "compiz" a "metacity". Si effettui il log out e si rientri in modo tale che i cambiamenti abbiano effetto.

Wallpaper del desktop e xorg-server 1.9

Al momento il plugin wallpaper di compiz-fusion non funziona correttamente con xorg-server 1.9. Per risolvere il problema si veda questa pagina del forum.

Il menu contestuale in alcune applicazioni (firefox, ...?) scompare quando il mouse ci passa sopra

Provare a disabilitare "focus stealing prevention" (opzioni generali).

Note esterne

Pagina risoluzione dei problemi su compiz.org