Difference between revisions of "Cwm (Italiano)"

From ArchWiki
Jump to: navigation, search
(use new package templates, see Help:Style)
Line 1: Line 1:
 
[[Category:Stacking WMs (Italiano)]] {{DISPLAYTITLE:cwm}}
 
[[Category:Stacking WMs (Italiano)]] {{DISPLAYTITLE:cwm}}
{{i18n|Cwm}}
+
[[en:Cwm]]
 
+
 
{{Article summary start|Sommario}}
 
{{Article summary start|Sommario}}
 
{{Article summary text|Una panoramica sul gestore delle finestre Cwm}}
 
{{Article summary text|Una panoramica sul gestore delle finestre Cwm}}

Revision as of 14:15, 13 June 2012

Template:Article summary start Template:Article summary text Template:Article summary heading Template:Article summary text Template:Article summary end

cwm è un gestore delle finestre di X11 che originariamente derivava da evilwm. Tuttavia, la base del codice di evilwm non era in grado di accogliere le nuove funzioni che venivano aggiunte, in modo che il codice è stato riscritto da zero. CWM mira ad essere semplice, e offre funzionalità utili come la ricerca per le finestre.

Qui una immagine di esempio.

Installazione

Il pacchetto cwmAUR è reperibile su AUR. Ed ha come dipendenze libx11 e libxft, entrambi reperibili nei repository ufficiali di Arch.

Uso

Per avviare Cwm durante il boot aggiungere quanto segue al file ~/.xinitrc (consultare xinitrc e Start X at Boot per maggiori dettagli).

/usr/bin/cwm

Documentazione

C'è una pagina di manuale ben scritto sul sito ufficiale([1]).