Difference between revisions of "Digital Cameras (Italiano)"

From ArchWiki
Jump to: navigation, search
(update templates, see Help:Style)
m (Applicazioni frontend (esterne) per GPhoto2: cambiato link darktable)
Line 76: Line 76:
 
*[http://www.gphoto.org/proj/gphotofs/ gphotofs] - permette di utilizzare la fotocamera con qualsiasi strumento in grado di leggere da un file system montato.
 
*[http://www.gphoto.org/proj/gphotofs/ gphotofs] - permette di utilizzare la fotocamera con qualsiasi strumento in grado di leggere da un file system montato.
 
*[http://www.rawtherapee.com/ RawTherapee]
 
*[http://www.rawtherapee.com/ RawTherapee]
*[http://darktable.sourceforge.net/ Darktable]
+
*[http://darktable.org/ Darktable]
 
*[http://www.digikam.org/ Digikam]
 
*[http://www.digikam.org/ Digikam]
 
*[http://f-spot.org/ F-Spot]
 
*[http://f-spot.org/ F-Spot]

Revision as of 16:04, 19 January 2012

This template has only maintenance purposes. For linking to local translations please use interlanguage links, see Help:i18n#Interlanguage links.


Local languages: Català – Dansk – English – Español – Esperanto – Hrvatski – Indonesia – Italiano – Lietuviškai – Magyar – Nederlands – Norsk Bokmål – Polski – Português – Slovenský – Česky – Ελληνικά – Български – Русский – Српски – Українська – עברית – العربية – ไทย – 日本語 – 正體中文 – 简体中文 – 한국어


External languages (all articles in these languages should be moved to the external wiki): Deutsch – Français – Română – Suomi – Svenska – Tiếng Việt – Türkçe – فارسی

Template:Article summary start Template:Article summary text Template:Article summary end

Introduzione

Questa pagina mira a configurare correttamente libgphoto2 così che gli appartenenti al gruppo camera possano accedere a una fotocamera digitale connessa tramite USB. L'obiettivo è stato nel mantenere ciò che è scritto qui, il più semplice possibile, per questo motivo non sono considerati i casi particolari che si possono incontrare.

Nota: dall'autore: mi piacerebbe cambiare quest'ultima considerazione, così da realizzare una pagina meglio strutturata e che possa essere d'aiuto per tutta la comunità. Sentitevi quindi liberi di aggiungere i vostri problemi\considerazioni nella pagina discussione così che possa magari essere aggiunto qualcosa in una sezione tipo Risoluzione dei problemi.

Non tutte le fotocamere digitali sono rilevate con l'opzione --auto-detect (in gphoto2). Alcune fotocamere potrebbero essere riconosciute con un nome generico, o altre avere un nome di un modello differente. Se la fotocamera funziona, non è consigliabile intervenire per sistemare questi dettagli.

Libgphoto2

Libgphoto2 è la principale libreria progettata per fornire accesso ad una fotocamera digitale da programmi esterni, come Digikam o gphoto2. Le fotocamere supportate ufficialmente sono elencate qui anche se è possibile che ne funzionino delle altre.


Installazione e Configurazione

Da root, eseguire:

# pacman -S libgphoto2

E poi:

# gpasswd -a $nomeutente camera
Note: $nomeutente è un qualsiasi account NON root che vogliate aggiungere al gruppo camera.

Problemi con i permessi

Se si riscontrano problemi di autorizzazioni, digitare da root:

# /usr/lib/libgphoto2/print-camera-list udev-rules mode 0660 version 0.98 group camera > /etc/udev/rules.d/90-libgphoto2.rules

Se dopo aver seguito i passi precedenti si hanno ancora problemi di accesso, provare a modificare /etc/udev/rules.d/90-libgphoto2.rules sostituendo la riga PROGRAM=, nella parte finale del file, con la seguente:

PROGRAM="/lib/udev/check-ptp-camera", MODE="0660", GROUP="camera"

Se la fotocamera non è presente in nessuna regola di udev, è possibile controllare "vendor" e "id" del prodotto ed aggiungerlo. Per verificarlo basta eseguire:

# lsusb
...
Bus 001 Device 005: ID 04a9:318e Canon, Inc.
...

Oppure è possibile aggiungere le regole udev locali in /etc/udev/rules.d/90-local.rules per garantire che non vengano sovrascrittoe da eventuali nuovi pacchetti.

90-local.rules
PROGRAM="/lib/udev/check-ptp-camera", MODE="0660", GROUP="camera"
ATTRS{idVendor}=="04a9", ATTRS{idProduct}=="318e", MODE="0660",  GROUP="camera"

Per fare in modo che le modifiche abbiano effetto è necessario riavviare udevd

# killall udevd && udevd -d

Ora, dopo aver inserito la fotocamera, è possibile verificare che i permessi siano a posto eseguendo:

# ls -lR /dev/bus/usb
Tip: Può essere raccomandabile eseguire un riavvio.

GPhoto2

GPhoto2 è un client a riga di comando per libgphoto2. GPhoto2 consente l'accesso alla libreria libgpohoto2 da un terminale o da uno script di shell per eseguire qualsiasi operazione possibile con la fotocamera. Questa è l'interfaccia utente principale.

GPhoto2 offre inoltre funzionalità di debug utili agli sviluppatori de driver delle fotocamere.

Installazione e configurazione

Per installare Gphoto2, da root:

# pacman -S gphoto2

È inoltre possibile installare gvfs-gphoto2 come backend di gphoto2 per gvfs.

# pacman -S gvfs-gphoto2

Quick Commands

  • gphoto2 --list-ports
  • gphoto2 --auto-detect
  • gphoto2 --summary
  • gphoto2 --list-files
  • gphoto2 --get-all-files

Per la manipolazione avanzato dei file, utilizzare

  • gphoto2 --shell

Applicazioni frontend (esterne) per GPhoto2

Risoluzione dei problemi

Gruppi

È necessario che l'utente a cui si desidera concedere l'accesso alla fotocamera appartenga allo storage group.

Articoli wiki relativi a foto e videocamere

  • Jalbum - Freeware per la creazione di album professionali e gallerie.
  • HCL/Digital Cameras - Elenco parziale delle fotocamere supportate da gphoto2