Difference between revisions of "Display manager (Italiano)"

From ArchWiki
Jump to: navigation, search
m
m (Avviare il display manager)
Line 57: Line 57:
 
* '''LightDM''':
 
* '''LightDM''':
 
  # systemctl enable lightdm
 
  # systemctl enable lightdm
 +
* '''SDDM''':
 +
# systemctl enable sddm.service
 +
  
 
Al prossimo riavvio il display manager prescelto dovrebbe avviarsi automaticamente e sarà lanciato nuovamente in caso di crash.
 
Al prossimo riavvio il display manager prescelto dovrebbe avviarsi automaticamente e sarà lanciato nuovamente in caso di crash.

Revision as of 19:24, 19 March 2013

Sommario help replacing me
Un display manager presenta all'utente una schermata di login che richiede l'immissione del nome utente e della password. Se questi immette entrambi i dati in modo corretto, viene avviata una sessione. Questo articolo copre l'installazione, configurazione e la risoluzione dei problemi riguardanti i display managers più comuni.
Overview
Template:Graphical user interface overview (Italiano)
Correlati
Start X at Boot (Italiano)

Un display manager, detto anche login manager, è un'interfaccia grafica che viene visualizzata alla fine del processo di boot, al posto della shell di default. Esistono diversi tipi di display managers, così come sono disponibili diversi ambienti desktop e gestori di finestre. Solitamente è possibile, entro certi limiti, personalizzare il loro aspetto.

Lista dei display manager disponibili

Tip: È buona abitudine, sebbene non sia obbligatorio, scegliere il display manager corrispondente al proprio ambiente desktop.
Tip: I seguenti display manager forniscono automaticamente una lista dei window manager installati (leggendo il contenuto di /usr/share/xsession): GDM, KDM, LXDM, LightDM.

Testuali

  • CDM (Console Display Manager) — login manager minimale ma dalle molte funzioni, scritto in bash
https://github.com/ghost1227/cdm || cdm-gitAUR

Grafici

  • SLiM (Simple Login Manager) — leggera ed elegante soluzione per il login grafico
http://slim.berlios.de/ || slim
  • Qingy — login manager grafico molto leggero ed altamente configurabile, indipendente da X Windows (usa DirectFB)
http://quingy.sourceforge.net/ || quingy
  • XDM — X Display Manager con supporto a XDMCP e host chooser.
http://www.x.org/archive/X11R7.5/doc/man/man1/xdm.1.html || xorg-xdm
http://projects.gnome.org/gdm/ || gdm
http://www.kde.org/ || kdebase-workspace
  • LXDMLXDE Display Manager. Indipendente dall'ambiente desktop scelto
http://sourceforge.net/projects/lxdm/ || lxdm
  • wdm — WINGs Display Manager
http://voins.program.ru/wdm/ || wdm
  • LightDM — Sostituto di Ubuntu per GDM che utilizza WebKit
http://www.freedesktop.org/wiki/Software/LightDM || lightdm, lightdm-bzrAUR
  • SDDM — Display manager basato su QML
https://github.com/sddm/sddm || sddm-gitAUR, sddm-qt5-gitAUR

Avviare il display manager

Molti display manager sono pacchettizzati con un file .service per l'utilizzo con systemd. Per avviare un display manager al boot, si dia semplicemente il comando corrispondente alla propria scelta:

  • GDM:
# systemctl enable gdm
  • KDM:
# systemctl enable kdm
  • SLiM:
# systemctl enable slim
  • LXDM:
# systemctl enable lxdm
  • LightDM:
# systemctl enable lightdm
  • SDDM:
# systemctl enable sddm.service


Al prossimo riavvio il display manager prescelto dovrebbe avviarsi automaticamente e sarà lanciato nuovamente in caso di crash.