Difference between revisions of "Drupal (Italiano)"

From ArchWiki
Jump to: navigation, search
(Installare Postfix)
(6 intermediate revisions by 5 users not shown)
Line 1: Line 1:
[[Category:Networking (English)]]
+
[[Category:Web Server (Italiano)]]
[[Category:HOWTOs (English)]]
+
{{out of date}}
 
+
[[en:Drupal]]
{{i18n_links_start}}
+
[[sr:Drupal]]
{{i18n_entry|English|Drupal}}
+
[[zh-CN:Drupal]]
{{i18n_entry|Italiano|Drupal (Italiano)}}
+
{{i18n_links_end}}
+
 
+
{{translateme}}
+
 
+
===Drupal===
+
 
+
 
Questo documento descrive come impostare Drupal (5.0-rc1) con Apache, MySQL o PostgreSQL, PHP, e Postfix! Questo documento presuppone che si abbiano server già impostati quali LAMP(Apache, MySQL, PHP) o LAPP(Apache, PostgreSQL, PHP).
 
Questo documento descrive come impostare Drupal (5.0-rc1) con Apache, MySQL o PostgreSQL, PHP, e Postfix! Questo documento presuppone che si abbiano server già impostati quali LAMP(Apache, MySQL, PHP) o LAPP(Apache, PostgreSQL, PHP).
<br>
 
  
===Installazione GD===
+
==Installazione GD==
----
+
 
Drupal preferisce avere installata la libreria "GD image" assicurarsi perciò di averla prima di continuare.
 
Drupal preferisce avere installata la libreria "GD image" assicurarsi perciò di averla prima di continuare.
#Installare il pacchetto<br><pre> pacman -Sy gd</pre>
+
#Installare il pacchetto<br><pre> pacman -S gd</pre>
 
#Aprire il file '''<code>/etc/php.ini</code>''' col proprio editor prescelto<pre>es. nano /etc/php.ini</pre>
 
#Aprire il file '''<code>/etc/php.ini</code>''' col proprio editor prescelto<pre>es. nano /etc/php.ini</pre>
 
#Cercare la riga che inizia con, ";extension=gd.so" e cambiarla in, "extension=gd.so". (Rimuovere solo il primo ";"). Se la riga non fosse presente, aggiungerla. Questa riga può trovarsi nella sezione "Dynamic Extensions", oppure proprio verso la fine di quel file.
 
#Cercare la riga che inizia con, ";extension=gd.so" e cambiarla in, "extension=gd.so". (Rimuovere solo il primo ";"). Se la riga non fosse presente, aggiungerla. Questa riga può trovarsi nella sezione "Dynamic Extensions", oppure proprio verso la fine di quel file.
 
#Riavviare il server web Apache <pre>/etc/rc.d/httpd restart</pre>
 
#Riavviare il server web Apache <pre>/etc/rc.d/httpd restart</pre>
  
===Installare Postfix===
+
==Installare Postfix==
----
+
 
Postfix è necessario per inviare e-mail da drupal. Queste sono utili per la verifica degli account, il recupero della password, etc.
 
Postfix è necessario per inviare e-mail da drupal. Queste sono utili per la verifica degli account, il recupero della password, etc.
#Installare Postfix<pre> pacman -Sy postfix </pre>
+
#Installare Postfix<pre> pacman -S postfix </pre>
 
#Configurare Postfix come necessario <pre> nano /etc/postfix/main.cf </pre> Tutto ciò che si deve fare è modificare gli hostname sotto "Internet Host and Domain Names" <pre> hostname = hostname1 </pre><pre> hostname = hostname2</pre>
 
#Configurare Postfix come necessario <pre> nano /etc/postfix/main.cf </pre> Tutto ciò che si deve fare è modificare gli hostname sotto "Internet Host and Domain Names" <pre> hostname = hostname1 </pre><pre> hostname = hostname2</pre>
 
#Inviare una e-mail di test a se stessi <pre> mail myusername@localhost </pre> (Immettere un soggetto, qualche parola nel corpo, poi premere ctrl+d per uscire e inviare la lettera) Aspettare 10 seconds, e dopo digitare <code> mail </code> per controllare la propria mail. Se l'avete ricevuta, eccellente.
 
#Inviare una e-mail di test a se stessi <pre> mail myusername@localhost </pre> (Immettere un soggetto, qualche parola nel corpo, poi premere ctrl+d per uscire e inviare la lettera) Aspettare 10 seconds, e dopo digitare <code> mail </code> per controllare la propria mail. Se l'avete ricevuta, eccellente.
 
#Se si ha un router assicurarsi che la Porta 25 sia inoltrata così che le mail possano essere inviate attraverso internet
 
#Se si ha un router assicurarsi che la Porta 25 sia inoltrata così che le mail possano essere inviate attraverso internet
#Aprire il file '''<code>/etc/php.ini</code>''' con il proprio editor prescelto<pre>es. nano /etc/php.ini</pre>
+
#Aprire il file '''<code>/etc/php.ini</code>''' con il proprio editor prescelto, ad esempio <pre>nano /etc/php.ini</pre>
 
#Cercare la riga che inizia con, '''<code>;sendmail_path="" </code>''' e modificarla in, '''<code> sendmail_path="/usr/sbin/sendmail -t -i" </code>'''
 
#Cercare la riga che inizia con, '''<code>;sendmail_path="" </code>''' e modificarla in, '''<code> sendmail_path="/usr/sbin/sendmail -t -i" </code>'''
 
#Riavviate il server web Apache<pre>/etc/rc.d/httpd restart</pre>
 
#Riavviate il server web Apache<pre>/etc/rc.d/httpd restart</pre>
  
===Installare e Impostare Drupal===
+
==Installare e Impostare Drupal==
----
+
 
Così come l'ultima release 5.0, Drupal ha un nuovo sistema di installazione.  
 
Così come l'ultima release 5.0, Drupal ha un nuovo sistema di installazione.  
  
Line 42: Line 31:
 
#Seguire le istruzioni delle pagine, e drupal dovrebbe auto-impostarsi e portarsi al login!
 
#Seguire le istruzioni delle pagine, e drupal dovrebbe auto-impostarsi e portarsi al login!
  
===Extra===
+
==Extra==
Drupal richiede di eseguire dei job a tempo ogni ora. Mentre non si sono guardati per vedere cosa essi fanno, è possibile eseguire i job manualmente attraverso il pannello amministratore. Se si desidera, copiare l'esatto script dalla directory "scripts" in "/etc/cron.hourly" e renderlo eseguibile.
+
Drupal richiede di eseguire dei job a tempo, ogni ora. Dal momento che non si sono esaminati per vedere cosa essi fanno, è possibile eseguire i job manualmente attraverso il pannello dell'amministratore. Se si crede, copiare l'esatto script dalla directory "scripts" in "/etc/cron.hourly" e renderlo eseguibile.

Revision as of 10:29, 13 June 2012

Tango-view-refresh-red.pngThis article or section is out of date.Tango-view-refresh-red.png

Reason: please use the first argument of the template to provide a brief explanation. (Discuss in Talk:Drupal (Italiano)#)

Questo documento descrive come impostare Drupal (5.0-rc1) con Apache, MySQL o PostgreSQL, PHP, e Postfix! Questo documento presuppone che si abbiano server già impostati quali LAMP(Apache, MySQL, PHP) o LAPP(Apache, PostgreSQL, PHP).

Installazione GD

Drupal preferisce avere installata la libreria "GD image" assicurarsi perciò di averla prima di continuare.

  1. Installare il pacchetto
     pacman -S gd
  2. Aprire il file /etc/php.ini col proprio editor prescelto
    es. nano /etc/php.ini
  3. Cercare la riga che inizia con, ";extension=gd.so" e cambiarla in, "extension=gd.so". (Rimuovere solo il primo ";"). Se la riga non fosse presente, aggiungerla. Questa riga può trovarsi nella sezione "Dynamic Extensions", oppure proprio verso la fine di quel file.
  4. Riavviare il server web Apache
    /etc/rc.d/httpd restart

Installare Postfix

Postfix è necessario per inviare e-mail da drupal. Queste sono utili per la verifica degli account, il recupero della password, etc.

  1. Installare Postfix
     pacman -S postfix 
  2. Configurare Postfix come necessario
     nano /etc/postfix/main.cf 
    Tutto ciò che si deve fare è modificare gli hostname sotto "Internet Host and Domain Names"
     hostname = hostname1 
     hostname = hostname2
  3. Inviare una e-mail di test a se stessi
     mail myusername@localhost 
    (Immettere un soggetto, qualche parola nel corpo, poi premere ctrl+d per uscire e inviare la lettera) Aspettare 10 seconds, e dopo digitare mail per controllare la propria mail. Se l'avete ricevuta, eccellente.
  4. Se si ha un router assicurarsi che la Porta 25 sia inoltrata così che le mail possano essere inviate attraverso internet
  5. Aprire il file /etc/php.ini con il proprio editor prescelto, ad esempio
    nano /etc/php.ini
  6. Cercare la riga che inizia con, ;sendmail_path="" e modificarla in, sendmail_path="/usr/sbin/sendmail -t -i"
  7. Riavviate il server web Apache
    /etc/rc.d/httpd restart

Installare e Impostare Drupal

Così come l'ultima release 5.0, Drupal ha un nuovo sistema di installazione.

  1. Scaricare l'ultimo pacchetto da http://drupal.org ed estrarlo.
  2. Spostare le directory nella propria /home/httpd/html/ .
  3. Aprire un browser web, e accedere a "localhost"
  4. Seguire le istruzioni delle pagine, e drupal dovrebbe auto-impostarsi e portarsi al login!

Extra

Drupal richiede di eseguire dei job a tempo, ogni ora. Dal momento che non si sono esaminati per vedere cosa essi fanno, è possibile eseguire i job manualmente attraverso il pannello dell'amministratore. Se si crede, copiare l'esatto script dalla directory "scripts" in "/etc/cron.hourly" e renderlo eseguibile.