Frequently asked questions (Italiano)

From ArchWiki
Revision as of 19:48, 4 March 2008 by Wolfanger (Talk | contribs) (New page: Category:About Arch (English) Category:FAQs (English) {{i18n_links_start}} {{i18n_entry|Dansk|FAQ_(Dansk)}} {{i18n_entry|English|FAQ}} {{i18n_entry|Español|FAQ_(Español)}} {{i18n...)

(diff) ← Older revision | Latest revision (diff) | Newer revision → (diff)
Jump to: navigation, search

Template:I18n links start Template:I18n entry Template:I18n entry Template:I18n entry Template:I18n entry Template:I18n entry Template:I18n entry Template:I18n entry Template:I18n entry Template:I18n entry Template:I18n entry Template:I18n entry Template:I18n entry Template:I18n entry Template:I18n entry Template:I18n entry Template:I18n links end

Merge-arrows-2.pngThis article or section is a candidate for merging with Arch FAQs for newbies.Merge-arrows-2.png

Notes: Talk:FAQ (Discuss in Talk:Frequently asked questions (Italiano)#)

Besides the questions covered below, you may find The Arch Way, ArchLinux, and Devland helpful. All three contain a good deal of information about Arch Linux.

Generale

Q) Sono alle prime armi con Linux. Dovrei usare Arch?

A) Questa domanda ha avuto molte discussioni. Arch è rivolta a utenti Linux più avanzati, ma molti pensano "Arch è un buon modo di iniziare". Se sei alle prime armi e vuoi usare Arch, stai solo attento che tu DEVI aver voglia di imparare. Prima di fare qualsiasi domanda, fai le tue ricerche su google, spulcia la Wiki, e cerca sul forum (e leggi le passate FAQs). Se tu farai questo, non avrai problemi. Inoltre sappi che molta gente non vuole rispondere alla stessa domanda più e più volte, so you are exposing yourself to that environment. C'è un motivo per cui queste risorse sono state create e rese disponibili per te. Potresti prender spunto dalla ArchLinux Newbie Guide.

Q) Quando uscirrà il prossimo rilascio ufficiale ?

A) I rilasci di Arch Linux coincidono con l'uscita di una nuova versione principale del kernel, ma sono semplicemente una istantanea del repositori /core , combinata con varie caratteristiche o modifiche allo script di installazione stesso. Il modello "rolling release" mantiene ogni sistema Arch Linux aggiornato e "on the bleeding edge" ovvero con le ultime versioni disponibili ancora in testing fornendo un solo comando.

Per questa ragione, i rilasci non sono così importanti in Arch, perchè il sistema "rolling-release" rende ogni nuovo rilascio superato non appena un pacchetto viene aggiornato. Se stai cercando di ottenere l'ultimo rilascio di Arch Linux, non hai bisogno di reinstallare. Semplicemente esegui il comando pacman -Syu e il tuo sistema sarà identico a quello che otteresti con una installazione da zero.

Per questa stessa ragione, i nuovi rilasci di Arch Linux non sono tipicamente pieni di nuove ed eccitanti caratteristiche. Nuove ed eccitanti caratteristiche sono rilasciate quando necessario con l'aggiornamento dei pacchetti, che possono essere ottenuti con un "'pacman -Syu.

Q) Arch ha bisogno di più/meno pubblicità

A) Già così Arch ha molta pubblicità. L'obbiettivo di Arch non è essere grande. L'obbiettivo è di essere ben fatta. La sua crescita deve avvenire in modo naturale. Cercare di forzarela crescita causerebbe solo problemi.

Allo stesso modo, non provare a limitare la sua naturale crescita. Più utenti potrebbero voler dire più sviluppatori che lavorano su Arch Linux. Questo protrebbe causare qualche problema di organizzazione alla fine, ma saranno risolti quando arriveranno.

Q) Arch ha bisogno di più documentazione

A) Questo è essenzialmente vero, così sentiti libero di contribuire. La documentazione non occorre ex nihilo. Dopo aver cercato sulla wiki e sui forum se non puoi trovare la documentazione di cui hai bisogno prova a crearla. Incomincia una pagina sulla wiki e posta nei forum a riguardo. Probabilmente altra gente ha esperienza sull'argomento o vogliono almeno aiutare. Se nessuno ti può dare una mano non scoraggiarti. Quando finirai la tua documentazione altre persone la troveranno probabilmente una risorsa estremamente valida. C'è sempre bisogno di documentazione; contribuisci alla wiki.

Q) Arch ha bisogno di più sviluppatori

A) È possibile. Sentiti libero di mettere a disposizione il tuo tempo! Visita i forum, i canali IRC, e le mailing lists, e vedi di cosa c'è bisogno.


Q) Perchè Arch è così lenta? Pensavo fosse veloce!

A) Assicurati che il tuo hostname sia correttamente impostato in /etc/hosts (per es., che corrisponda all'hostname in /etc/rc.conf. dai un'occhiata a "Configura il Sistema" nella Beginner's Guide). Se gli hostname non corrispondono, le applicazioni potrebbero avviarsi molto lentamente.

Q)Perchè internet è così lento confrontato agli altri sistemi operativi?

A) La tua rete è configurata correttamente? Hai controllato bene il tuo /etc/rc.conf /etc/hosts e /etc/resolv.conf? Dai un'occhiata a "Configura il Sistema" nella Beginner's Guide dando particolare attenzione alla sintassi del tuo localhost.

Gestione Pacchetti

Q) Ho trovato un errore nel pacchetto X. Che dovrei fare?

A) In primo luogo, devi capire se questo errore è qualcosa che il team Arch può sistemare. Qualchevolta non è così (che Firefox vada in crash può essere colpa del gruppo Mozilla) - questo è chiamato un upstream error. Se è un problema di Arch , c'è una serie di passi che puoi seguire:

  1. Cerca sui forum per informazioni. Controlla se qualcun'altro lo ha notato.
  2. Avverti il manteiner del pacchetto. Prova con "pacman -Qi <nome pacchetto>" per questa informazione.
  3. Posta un bug report con informazioni dettagliate su http://bugs.archlinux.org.
  4. Se preferisci, scrivi un post sul forum spiegando in dettaglio il problema a il fatto che hai già riportato.Questo aiuterà molte persone dal fare un report dello stesso errore.


Q) Avrà Arch un database per pacman?

A) Probabilmente . Si sta discutendo a riguardo.
http://bbs.archlinux.org/viewtopic.php?t=11193
http://bbs.archlinux.org/viewtopic.php?t=10898
Guarda inoltre http://bugs.archlinux.org/task/5328.


Q) Pacman è lento! Come posso migliorare il tempo di avvio iniziale ?

A) Leggi la precedente domanda riguardo a un database back-end per pacman. Solo il primo avvio di pacman dopo un avvio dovrebbe essere lento. Dopo quello tutto viene generalmente messo in cache. Ancora, l'avvio iniziale può essere un problema per qualche utente.C'è uan discussione su questo. Se sei su ReiserFS, ci sono problemi legati alla frammentazioni che ralentano pacman più del necessario. Dalla versione 2.9.6, pacman è fornito con uno script bash chiamato pacman-optimize che dovrebbe aiutare tutti quelli che hanno problemi con la velocità di avvio di pacman. Guarda anche Improve Pacman Performance.


Q) I pacchetti di Arch hanno bisogno di usare un'unica estensione. .pkg.tar.gz è troppo lunga e/o poco chiara

A) Questo è stato discusso sulla Arch mailing list. Alcuni hanno proposto una estensione .pac. Da quanto si sa non c'è intenzione di cambiare l'estensione dei pacchetti. Come ha detto Tobias Kieslich, uno degli sviluppatori di Arch, "Un pacchetto è un gzipped tarball! E può essere aperto, ispezionato e manipolato da ogni applicazione che gestisca i tar. Inoltre, il tipo mime è automaticamente e correttamente rilevato dalla maggior parte delle applicazioni."


Q) Pacman ha bisogno di una liberia così che le altre applicazioni possano facilmente accedere alle informazioni sui pacchetti

A) Dalla versione 3.0.0, pacman è stato il front-end a libalpm, la libreria di mantenimento pacchetti di Arch Linux . Questa libreria permette di scrivere un alternativo front-end(per esempio, front-end grafico).

Sto finendo di tradurre !!!

Q) Perchè pacman non ha un front end grafico (GUI)?

A) Hai letto The Arch Way e ArchLinux e Devland? La risposta è fondamentalmente che gli sviluppatorei di arch non ne The answer is basically that the Arch dev team will not be providing one. Feel free to use one of those developed by users. There is a nice list of them on the UserContributionsPage in the links section, and a selective list on Pacman_GUI_Frontends. Once the library for pacman is done, it will be much easier for the various front-ends to interact with Arch packages.


Q) Pacman needs Feature X!

A) Did you read The Arch Way and ArchLinux and Devland? The Arch philosophy is "Keep It Simple". If you think the idea has merit, and does not violate this simple litany, then by all means, discuss it on the forum here. You might also like to check here; it's a place for feature requests if you find it is important.

However, the best way to get a feature added to Pacman or Arch Linux is to implement it yourself. There's no telling whether the patch will be officially accepted, but others will appreciate and test your effort.

Q) Arch needs a stable package branch

A) Never say never. Some of the many discussions on the topic:
http://bbs.archlinux.org/viewtopic.php?t=11288
http://archlinux.org/pipermail/arch/2007-November/016048.html

Q) What's the difference between all these repositories?

A) See The Arch Linux Repositories.


Q) Why doesn't Arch include docs and info pages in its packages?

A) In its goal to be simple and lightweight, the relatively useless portions of a Linux system have been left out, things like /usr/doc and the info pages, in favor of man pages. This question is brought up a lot; read some past discussions about it:
http://www.archlinux.org/pipermail/arch/2005-April/004194.html
http://bbs.archlinux.org/viewtopic.php?id=14527


Q) I just installed Package X. How do I start it?

A) If you're using a desktop environment like KDE or GNOME, the program should automatically show up in your menu. If you're trying to run the program from a terminal and don't know the binary name, try executing "pacman -Ql packagename | grep bin". A common problem for packages like Firefox or OpenOffice is that they are installed to /opt, which is not in your $PATH - you can "source /etc/profile" or logout/login to fix this.


Installation

Q) Arch needs a better installer. Maybe a GUI installer.

A) The discussion of a "better" installer is a subjective opinion. The best way to cope with these issues it to fit the installer to "the Arch way". If this opinion on a better installer is backed with more-concrete arguments, it might be taken into account for further development of the installer. Since installation doesn't occur often (see the question above on rolling release), it is not a high priority for developers or users. However, two unofficial methods exist: Archie Live CD for XFCE (other desktops in development) and Arch Linux Office Install CD for KDE.