Difference between revisions of "Firefox (Italiano)"

From ArchWiki
Jump to: navigation, search
m (Derivati di Firefox: Competata traduzione paragrafo)
(rm temporary i18n template)
(11 intermediate revisions by 5 users not shown)
Line 1: Line 1:
[[Category:Internet and Email (Italiano)]]
+
[[Category:Web Browser (Italiano)]]
[[Category:HOWTOs (Italiano)]]
+
[[cs:Firefox]]
{{translateme}}
+
[[en:Firefox]]
{{i18n_links_start}}
+
[[es:Firefox]]
{{i18n_entry|Česky|FireFox (Česky)}}
+
[[fr:Firefox]]
{{i18n_entry|English|Firefox}}
+
[[ru:Firefox]]
{{i18n_entry|Italiano|Firefox_(Italiano)}}
+
[[tr:Firefox]]
{{i18n_links_end}}
+
[[zh-CN:Firefox]]
 
+
{{out of date}}
 
Firefox è un web browser open source di [http://www.mozilla.com Mozilla]. Il pacchetto di Firefox in Arch Linux è compilato in maniera indipendente dalla distribuzione ufficiale. Infatti sia l'icona (il pianeta..) che il nome sono diversi dal nome e dal logo ufficiale di Firefox. Questo perchè è possibile distribuire firefox, con il suo nome e il suo logo, a condizione che non siano state fatte modifiche non ufficiali (ad es. patch personalizzate).
 
Firefox è un web browser open source di [http://www.mozilla.com Mozilla]. Il pacchetto di Firefox in Arch Linux è compilato in maniera indipendente dalla distribuzione ufficiale. Infatti sia l'icona (il pianeta..) che il nome sono diversi dal nome e dal logo ufficiale di Firefox. Questo perchè è possibile distribuire firefox, con il suo nome e il suo logo, a condizione che non siano state fatte modifiche non ufficiali (ad es. patch personalizzate).
 
  
 
= Abilitare il Firefox Branding =
 
= Abilitare il Firefox Branding =
Line 15: Line 14:
  
 
== Ricompilare ==
 
== Ricompilare ==
La seguente procedura è per la versione 2.x di Firefox. Una versione ufficiale di Firefox 3.0.1-2 è disponibile da AUR [http://aur.archlinux.org/packages.php?ID=18019 qui]. Sarà utilizzato [[ABS]] per ricompilare Firefox. È necessario avere '''cvsup''' e '''wget''' installati. Lanciare il seguente comando:  
+
La seguente procedura è per la versione 2.x di Firefox. Una versione ufficiale di Firefox 3.0.1-2 è disponibile da AUR [https://aur.archlinux.org/packages.php?ID=18019 qui]. Sarà utilizzato [[ABS]] per ricompilare Firefox. È necessario avere '''cvsup''' e '''wget''' installati. Lanciare il seguente comando:  
 
  abs
 
  abs
 
Se è il primo avvio ci vorrà qualche tempo, successivamente la sincronizzazione avverrà molto più rapidamente. Prima di fare un pacchetto personalizzato è generalmente consigliato lanciare abs. Ora bisogna creare una directory dove effettuare la ricompilazione:
 
Se è il primo avvio ci vorrà qualche tempo, successivamente la sincronizzazione avverrà molto più rapidamente. Prima di fare un pacchetto personalizzato è generalmente consigliato lanciare abs. Ora bisogna creare una directory dove effettuare la ricompilazione:
Line 61: Line 60:
 
Ovviamente andrà sostituito l'asterisco * con la versione di firefox scelta.
 
Ovviamente andrà sostituito l'asterisco * con la versione di firefox scelta.
  
== Estensioni ==
 
*[https://addons.mozilla.org/firefox/2553/ CCK Wizard] - Permette di personalizzare molti aspetti di Firefox. Barra del titolo, user agent, icone, aspetti grafici, e molto altro.
 
  
*[https://addons.mozilla.org/firefox/59/ User Agent Switcher] - Aggiunge un menu che permette di modificare l'user agent del browser al volo.
 
  
 
== Configurazione Avanzata ==
 
== Configurazione Avanzata ==
Enter <code>about:config</code> in your Firefox address bar to access the advanced configuration. In the filter enter <code>useragent.extra.firefox</code>. You will see your current user-agent string; you may put whatever you want in there. If you want to make it appear as the default version of Firefox to websites enter: <code>'''Firefox/2.0.0.11'''</code>. Modify accordingly if there is a newer version.
+
Inserite <code>about:config</code> nella barra indirizzi di Firefox per accedere alla configurazione avanzata del browser. Nel filtro, inserire <code>useragent.extra.firefox</code>. Otterrete la stringa che indica il vostro corrente user-agent. Potete inserire ciò che volete qui. Se volete apparire sui siti come utenti della normale versione di Firefox, inserite '''Firefox 3.0.6'''. Modificate questa stringa in base alle successive versioni se ce ne sono.
  
 
== Branding senza ricompilare ==
 
== Branding senza ricompilare ==
To brand "Bon Echo" without recompiling the whole browser, you need to replace the Bon Echo icons with the official Firefox icons, and change the strings "Bon Echo" and "BonEcho" in a few files. The [http://bbs.archlinux.org/viewtopic.php?pid=333606#p333606 firebrand] script takes care of this. Run it after an upgrade or installation of firefox. To revert to the Bon Echo brand again, simply reinstall firefox. The script will by default download the icons every time it is run. To "cache" the icons locally for later firefox upgrades, set the NEWICONSDIR variable to a suitable directory, for instance
+
Per "brandizzare" Bon Echo senza dover ricompilare l'intero browser, sarà necessario le icone di Bon Echo con quelle ufficiali di Firefox, e cambiare le stringhe "Bon Echo" e "BonEcho" in alcuni file. Lo script [http://bbs.archlinux.org/viewtopic.php?pid=333606#p333606 firebrand] si occupa proprio di questo. Eseguitelo dopo aver installato Firefox: per riottenere tutto come prima, basterà reinstallare di nuovo Firefox da zero. Lo script FireBrand si occuperà di scaricare le icone ufficiali da internet ogni volta che viene eseguito: per evitare ciò, basterà salvarsi da qualche parte le icone, e modificare lo script adattando la variabile NEWICONSDIR facendola puntare alla cartella dove avete appunto salvato le icone, ad esempio una cosa come
 
  NEWICONSDIR=/usr/local/share/firebrand
 
  NEWICONSDIR=/usr/local/share/firebrand
  
 
= Estensioni =
 
= Estensioni =
Before you try to install extensions, make sure that your /tmp directory was created with the right permissions. If addons won't install, chmod 777 /tmp should fix it.
+
Prima di installare una qualsiasi estensione, assicuratevi che la cartella /tmp abbia i giusti permessi. Se le estensioni non si installano, un chmod 777 /tmp potrebbe infatti risolvere il problema.
*[https://addons.mozilla.org/firefox/1865/ Adblock Plus] - Surprisingly, it blocks ads.
+
*[https://addons.mozilla.org/firefox/1865/ Adblock Plus] - Da non crederci, blocca le pubblicità.
*[https://addons.mozilla.org/firefox/446/ MediaPlayerConnectivity] - Allow you to launch an embedded video from a website in an external application. Good for those who have problems with media plugins.
+
*[https://addons.mozilla.org/firefox/446/ MediaPlayerConnectivity] - Permette la visualizzazione di contenuti multimediali con un player esterno. Utile se si hanno problemi con qualche plugin tipo gecko-mediaplayer.
 +
*[https://addons.mozilla.org/firefox/2553/ CCK Wizard] - Permette di personalizzare molti aspetti di Firefox. Barra del titolo, user agent, icone, aspetti grafici, e molto altro.
 +
*[https://addons.mozilla.org/firefox/59/ User Agent Switcher] - Aggiunge un menu che permette di modificare l'user agent del browser al volo.
  
 
= Plugins =
 
= Plugins =
Line 102: Line 100:
  
 
====Adobe Reader====
 
====Adobe Reader====
Adobe Reader è disponibile solo su [http://aur.archlinux.org/packages.php?ID=16980 AUR] a causa di problemi di licenza.
+
Adobe Reader è disponibile solo su [https://aur.archlinux.org/packages.php?ID=16980 AUR] a causa di problemi di licenza.
 
  yaourt -S --aur acroread
 
  yaourt -S --aur acroread
 
Sono consigliate comunque, alternative come l'estensione [http://www.pdfdownload.org/ PDF Download] e lettori pdf liberi come Evince (Gtk) o Okular (Qt4)
 
Sono consigliate comunque, alternative come l'estensione [http://www.pdfdownload.org/ PDF Download] e lettori pdf liberi come Evince (Gtk) o Okular (Qt4)

Revision as of 13:50, 15 June 2012

Tango-view-refresh-red.pngThis article or section is out of date.Tango-view-refresh-red.png

Reason: please use the first argument of the template to provide a brief explanation. (Discuss in Talk:Firefox (Italiano)#)

Firefox è un web browser open source di Mozilla. Il pacchetto di Firefox in Arch Linux è compilato in maniera indipendente dalla distribuzione ufficiale. Infatti sia l'icona (il pianeta..) che il nome sono diversi dal nome e dal logo ufficiale di Firefox. Questo perchè è possibile distribuire firefox, con il suo nome e il suo logo, a condizione che non siano state fatte modifiche non ufficiali (ad es. patch personalizzate).

Abilitare il Firefox Branding

Per attivare i vari marchi o cambiare l'user agent ci sono diversi modi. È possibile ricompilare, modificare il browser con le estensioni o utilizzare configurazioni avanzate. Nota che distrubuire una versione del genere potrebbe essere illegale!

Ricompilare

La seguente procedura è per la versione 2.x di Firefox. Una versione ufficiale di Firefox 3.0.1-2 è disponibile da AUR qui. Sarà utilizzato ABS per ricompilare Firefox. È necessario avere cvsup e wget installati. Lanciare il seguente comando:

abs

Se è il primo avvio ci vorrà qualche tempo, successivamente la sincronizzazione avverrà molto più rapidamente. Prima di fare un pacchetto personalizzato è generalmente consigliato lanciare abs. Ora bisogna creare una directory dove effettuare la ricompilazione:

 mkdir -p /var/abs/local/firefox
 cp /var/abs/extra/firefox/* /var/abs/local/firefox
 cd /var/abs/local/firefox

Con un editor di testo bisogna modificare il file mozconfig, aggiungendo la seguente linea alla fine del file.

ac_add_options --enable-official-branding

Salvare ed uscire, in seguito eseguire il comando:

md5sum mozconfig

Verrà generata una stringa, da copiare all'interno del file PKGBUILD. All'interno del file ci sono due array, "source" e "md5sum". Praticamente queste "md5sum" servono per controllare l'integrità del file al momento del download, il secondo elemento in md5sum corrisponde al file mozconfig, quindi va modificato sostituendolo con la stringa ottenuta precedentemente.

Sostituire questa stringa:

convert ${startdir}/src/mozilla/browser/app/default.xpm ${startdir}/pkg/usr/share/pixmaps/firefox.png

con la seguente:

convert ${startdir}/src/mozilla/dist/branding/default.xpm ${startdir}/pkg/usr/share/pixmaps/firefox.png

Più in giù ci sono queste due linee.

install -m644 ${startdir}/src/mozilla/browser/app/default.xpm ${startdir}/pkg/usr/lib/firefox/chrome/icons/default/
install -m644 ${startdir}/src/mozilla/browser/app/default.xpm ${startdir}/pkg/usr/lib/firefox/icons/

da sostituire con le seguenti.

install -m644 ${startdir}/src/mozilla/dist/branding/default.xpm ${startdir}/pkg/usr/lib/firefox/chrome/icons/default/
install -m644 ${startdir}/src/mozilla/dist/branding/default.xpm ${startdir}/pkg/usr/lib/firefox/icons/ 


Salvare anche questo file, uscire e poi eseguire:

makepkg

Ci vorrà del tempo, dipende anche dal sistema. Una volta creato il pacchetto va rimossa la versione di Firefox installata nel sistema.

pacman -Rd firefox

Installare la versione personalizzata.

pacman -A firefox-*.pkg.tar.gz

Si può anche provare ad aggiornare la versione precedente con.

pacman -U firefox-*.pkg.tar.gz

Ovviamente andrà sostituito l'asterisco * con la versione di firefox scelta.


Configurazione Avanzata

Inserite about:config nella barra indirizzi di Firefox per accedere alla configurazione avanzata del browser. Nel filtro, inserire useragent.extra.firefox. Otterrete la stringa che indica il vostro corrente user-agent. Potete inserire ciò che volete qui. Se volete apparire sui siti come utenti della normale versione di Firefox, inserite Firefox 3.0.6. Modificate questa stringa in base alle successive versioni se ce ne sono.

Branding senza ricompilare

Per "brandizzare" Bon Echo senza dover ricompilare l'intero browser, sarà necessario le icone di Bon Echo con quelle ufficiali di Firefox, e cambiare le stringhe "Bon Echo" e "BonEcho" in alcuni file. Lo script firebrand si occupa proprio di questo. Eseguitelo dopo aver installato Firefox: per riottenere tutto come prima, basterà reinstallare di nuovo Firefox da zero. Lo script FireBrand si occuperà di scaricare le icone ufficiali da internet ogni volta che viene eseguito: per evitare ciò, basterà salvarsi da qualche parte le icone, e modificare lo script adattando la variabile NEWICONSDIR facendola puntare alla cartella dove avete appunto salvato le icone, ad esempio una cosa come

NEWICONSDIR=/usr/local/share/firebrand

Estensioni

Prima di installare una qualsiasi estensione, assicuratevi che la cartella /tmp abbia i giusti permessi. Se le estensioni non si installano, un chmod 777 /tmp potrebbe infatti risolvere il problema.

  • Adblock Plus - Da non crederci, blocca le pubblicità.
  • MediaPlayerConnectivity - Permette la visualizzazione di contenuti multimediali con un player esterno. Utile se si hanno problemi con qualche plugin tipo gecko-mediaplayer.
  • CCK Wizard - Permette di personalizzare molti aspetti di Firefox. Barra del titolo, user agent, icone, aspetti grafici, e molto altro.
  • User Agent Switcher - Aggiunge un menu che permette di modificare l'user agent del browser al volo.

Plugins

Plugins utili

Per controllare quali plugin sono attualmente installati nel sistema, basta inserire il comando about:plugins nella barra degli indirizzi di Firefox.

Flash

pacman -S flashplugin

Potreste aver bisogno di installare il pacchetto ttf-ms-fonts (pacman -S ttf-ms-fonts) per permettere a flashplayer di visualizzare il testo correttamente.

MPlayer

Il plugin multimediale di Mplayer è uno dei più maturi. Questo permetterà di riprodurre praticamente tutti i file multimediali con cui potreste avere a che fare sulle pagine web.

pacman -S mplayer-plugin

Gecko Media Player

Un buon rimpiazzo dell'ormai anzianotto mplayer-plugin, è Gecko Media Player. È generalmente più stabile se associato a MPlayer 1.0RC2. (Niente più crash con i trailer Apple.)

$ sudo pacman -S gecko-mediaplayer

(Nota! Assicuratevi di rimuovere il pacchetto mplayer-plugin se lo avevate già installato precedentemente.)

Java

pacman -S jre

Citrix

(vedere Citrix how-to)

Adobe Reader

Adobe Reader è disponibile solo su AUR a causa di problemi di licenza.

yaourt -S --aur acroread

Sono consigliate comunque, alternative come l'estensione PDF Download e lettori pdf liberi come Evince (Gtk) o Okular (Qt4)

I Plugins risultano installati ma non funzionano

Se avete installato i plugin come sopra descritto ma non sembrano venir utilizzati da Firefox (potete verificarlo scrivendo about:config nella barra indirizzi, premendo poi Invio), generalmente è a causa di un problema di permessi. Sistemateli col comando:

# chmod -R 755 /usr/lib/mozilla

Poi riavviate Firefox e tutto dovrebbe essere andato a posto.

Non riesco a scaricare i plugins

In alcuni casi, non si riesce a scaricare e installare nessuno dei plugin di Firefox. La soluzione potrebbe essere quella di aggiungere la seguente linea al file /etc/hosts:

64.50.236.214   releases.mozilla.org

Tips & Tricks

Font

DPI

Modificare il valore seguente ha come conseguenze note il miglioramento della resa visiva dei caratteri in Firefox. Scrivete about:config nella barra indirizzi, e una volta confermato con OK, cercate per dpi, trovate la riga layout.css.dpi e cambiate il suo valore a 0.

Rimpiazzamento dei Font

Un altro modo per migliorare la resa dei caratteri è quello di sostituirli con degli altri. Create o modificate il file ~/.fonts.conf con questo contenuto:

<match target="pattern" name="family" >
       <test name="family" qual="any" >
               <string>Helvetica</string>
       </test>
       <edit mode="assign" name="family" >
               <string>Bitstream Vera Sans</string>
       </edit>
</match>


La prima voce riguarda il carattere che vogliamo sostituire, la seconda indica il carattere con il quale vogliamo sostituire il precedente.

Configurazione dei Font

Per maggiori informazioni sulla configurazione dei caratteri in X, fare riferimento a Xorg Font Configuration.

Alleggerire, Accellerare Firefox / Sistemare i fonts e i problemi dei controlli

Rappresenta un fix per tutta la Suite Mozilla

Provare ad aggiungere

 export MOZ_DISABLE_PANGO=1

al file /etc/profile (oppure al vostro .bashrc nella vostra home) e poi effettuare di nuovo il login.

Perchè ottengo questo errore quando clicco col tasto centrale del mouse?

! The URL is not valid and cannot be loaded.

In alternativa, capita di vedersi caricare una pagina web a caso.

La ragione di questo sembra essere il comportamento predefinito, nei sistemi UNIX, nel caso si prema il pulsante centrale del mouse. Questo pulsante infatti è utilizzato comunemente per "incollare" una qualsiasi parte di testo si sia precedentemente evidenziata o aggiunta negli appunti. Inoltre, c'è una funzione in Firefox che di default carica l'indirizzo relativo al testo evidenziato, quando il tasto centrale viene rilasciato. Questo comportamento può essere disabilitato così:

Aprite il browser, e dopo aver scritto nella barra degli indirizzi:

about:config

cercate la riga 'middlemouse.contentLoadURL' e settate il suo valore a falso.

Perchè il pulsante backspace non esegue la funzione 'Indietro'?

Come descritto qui, questa funzione è stata rimossa per sistemare un bug. Ma la si può riattivare così:

Aprire il browser, e scrivere nella barra degli indirizzi

about:config

confermate, e cercate la riga 'browser.backspace_action' impostandola poi a 0 (zero).

Articoli con ulteriori consigli

Derivati di Firefox

  • Iceweasel - Il nome di due differenti derivazioni di Firefox. Una è un progetto GNU basato su Firefox 1.5. L'altro è in via di sviluppo da parte di Debian ed è basato sulla versione 2.0. Al momento in cui scrivo, su AUR c'è la versione GNU di Iceweasel.
  • Swiftfox - Una versione ottimizzata specificamente per vari processori di Firefox. Disponibile attualmente su AUR, anche se bisogna notare che su Archlinux è possibile ottimizzare il Firefox originale ottimizzandolo in equalmodo, semplicemente tramite ABS o comunque una normale compilazione.
  • Swiftweasel - Più o meno come Swiftfox, ma i suoi binari non sono coperti da licenze di tipo proprietario. Alcuni PKGBUILD sono disponibili su AUR.

Alternative a Firefox

  • Opera - Una completa suite per il web e le email. A codice chiuso, ma gratuito (come la birra).
  • Epiphany - Il browser di default di GNOME. Usa lo stesso motore di Firefox.
  • Konqueror - Il browser di default di KDE. Usa il motore KHTML (dal quale è poi derivato Webkit).
  • Dillo - Un browser molto leggero.
  • SeaMonkey - Una naturale continuazione della Suite Mozilla originale. Include un web browser, un client email, ecc.
  • Midori - Un browser GTK+ basato su Webkit. Leggerissimo e ancora in fase di sviluppo, ma già fornito di caratteristiche interessanti.

Links Esterni