GNOME (Italiano)

From ArchWiki
Revision as of 14:29, 17 September 2008 by Berseker (Talk | contribs) (Correzione Titolo Pagina)

(diff) ← Older revision | Latest revision (diff) | Newer revision → (diff)
Jump to: navigation, search

Template:I18n links start

Template:I18n entry Template:I18n entry Template:I18n entry Template:I18n entry Template:I18n entry Template:I18n entry Template:I18n entry Template:I18n entry Template:I18n entry Template:I18n links end

Cos'è GNOME?

Il progetto GNOME fornisce due cose: l'ambiente desktop GNOME, un desktop intuitivo e attraente per l'utene, e la piattaforma di sviluppo GNOME, un grande framework per scrivere applicazioni integrate nel resto del desktop.

Come installare lo GNOME Desktop

Per installare il GNOME Desktop di base, digita nella riga di comando:

pacman -S gnome

Per installare il resto del desktop GNOME (raccomandato, vedi Suggerimenti GNOME), digita il seguente comando nel terminale:

pacman -S gnome-extra

Per avviare i processi corretti all'avvio del sistema, modifica il file /etc/rc.conf e aggiungi "portmap", "fam", "dbus" and "hal" alla linea DAEMONS=().

Eseguire lo GNOME Desktop

Per avviare GNOME dalla console, digita:

gnome-session

Se aggiungi il seguente comando al file $HOME/.xinitrc (e assicurandoti che sia l'unica linea che inizi con "exec"):

exec gnome-session

Per renderlo un'impostazione globale che abbia effetto su tutti gli utenti e non solo su uno, invece che a $HOME/.xinitrc aggiungi la linea al file /etc/X11/xinit/xinitrc:

exec gnome-session

Nota: richiesto solo per GNOME 2.14, GNOME 2.16 e superiori fanno già questo in automatico:

exec dbus-launch --exit-with-session /opt/gnome/bin/gnome-session

GNOME si avvierà quando digiti il seguente comando.

startx

GDM (GNOME Display Manager)

Se vuoi un login grafico, devi installare GDM (che fa parte di gnome-extra). Per fare ciò, digita questo in una riga di comando:

pacman -S gdm

Per rendere il login grafico il metodo di default sul sistema, aggiungi gdm alla lista dei demoni in /etc/rc.conf

Se di solito usi il file $HOME/.xinitrc per passare argomenti al server X quando viene avviato, come xmodmap o xsetroot, nota che puoi aggiungere gli stessi comandi al file $HOME/.xprofile. Il mio .xprofile è questo:

#!/bin/sh

#
# ~/.xprofile
#
# Eseguito da gdm al login
#

xmodmap -e "pointer = 1 2 3 6 7 4 5"  #pulsanti del mouse corretti
xsetroot -solid black                 #sfondo nero

Problemi comuni & Soluzioni

Gnome non si avvia più.

Soluzione: cancellate ~/.gnome2/session

I pannelli non si avviano correttamente

Soluzione trovata su questo forum

Soluzione: Pulire la configurazione di gnome con questo comando. QUESTO CANCELLERÀ OGNI VOSTRA CONFIGURAZIONE DI GNOME.

 rm -rf .gnome* .gconf*

GDM non parte

Se viene visualizzato questo messaggio: "The greeter application appears to be crashing. Attempting to use a different one"

Una possibile causa è che la vostra directory /tmp abbia i permessi sbagliati. Eseguite:

chmod 1777 /tmp

come root e provate di nuovo ad avviare GDM.

GNOME è lento

I programmi in Gnome per aprirsi impiegano un tempo eccessivo. Potrete risolvere il problema editando il file /etc/hosts e aggiungendo il vostro hostname.

 nano /etc/hosts

Ora, dovrete aggiungere l'hostname che avete definito in /etc/rc.conf o il vostro profilo di rete, se ne avete uno (se non lo sapete, probabilmente non ne avete uno)

Il contenuto del file /etc/hosts di solito è simile a questo:

 #
 # /etc/hosts: static lookup table for host names
 #
 
 #<ip-address>   <hostname.domain.org>   <hostname>
 127.0.0.1               localhost.localdomain   localhost
 
 # End of file

Aggiungete il vostro hostname (in questo esempio l'hostname è 'hostname_di_esempio`) alla fine della riga che inizia con `127.0.0.1`. Quindi dovreste avere una cosa tipo:

 #
 # /etc/hosts: static lookup table for host names
 #
 
 #<ip-address>   <hostname.domain.org>   <hostname>
 127.0.0.1               localhost.localdomain   localhost hostname_di_esempio
 
 # End of file

Chiudete il file e salvate. Riavviando gnome dovreste aver risolto il problema.

Vedi anche

Collegamenti esterni