Difference between revisions of "IceWM (Italiano)"

From ArchWiki
Jump to: navigation, search
m (allineata!)
Line 1: Line 1:
 
[[Category:Stacking WMs (Italiano)]]
 
[[Category:Stacking WMs (Italiano)]]
{{i18n|IceWM}}
+
[[en:IceWM]]
 
+
[[es:IceWM]]
 +
[[ru:IceWM]]
 
Secondo [http://it.wikipedia.org/wiki/Icewm Wikipedia]:
 
Secondo [http://it.wikipedia.org/wiki/Icewm Wikipedia]:
 
:''Negli ambienti Unix, IceWM è un Window manager per l'infrastruttura grafica dell'X Window System, scritto da Marko Maček. È stato creato da zero in C++ ed è rilasciato sotto i termini della GNU Lesser General Public License. È relativamente leggero in termini di consumo di memoria e di CPU, e si presenta con temi che gli consentono di imitare l'interfaccia utente di Windows 95, OS/2, Motif e altre GUI. IceWM è l'ideale per avere un look e atmosfera speciale senza dimenticare aspetti fondamentali come la leggerezza e la personalizzazione.''
 
:''Negli ambienti Unix, IceWM è un Window manager per l'infrastruttura grafica dell'X Window System, scritto da Marko Maček. È stato creato da zero in C++ ed è rilasciato sotto i termini della GNU Lesser General Public License. È relativamente leggero in termini di consumo di memoria e di CPU, e si presenta con temi che gli consentono di imitare l'interfaccia utente di Windows 95, OS/2, Motif e altre GUI. IceWM è l'ideale per avere un look e atmosfera speciale senza dimenticare aspetti fondamentali come la leggerezza e la personalizzazione.''

Revision as of 10:49, 13 June 2012

Secondo Wikipedia:

Negli ambienti Unix, IceWM è un Window manager per l'infrastruttura grafica dell'X Window System, scritto da Marko Maček. È stato creato da zero in C++ ed è rilasciato sotto i termini della GNU Lesser General Public License. È relativamente leggero in termini di consumo di memoria e di CPU, e si presenta con temi che gli consentono di imitare l'interfaccia utente di Windows 95, OS/2, Motif e altre GUI. IceWM è l'ideale per avere un look e atmosfera speciale senza dimenticare aspetti fondamentali come la leggerezza e la personalizzazione.

IceWM è estremamente configurabile ed è quasi equiparabile ad una via di mezzo tra un semplicissimo DE e un WM molto ricco di features.

Installazione

Installare IceWM dai repositories ufficiali.

In alternativa, l'ultima versione del branch testing (icewm-testingAUR) e la versione CVS (icewm-cvsAUR) sono disponibili in AUR. Questa versioni aggiungono nuove caratteristiche come il supporto a RandR.

Lanciare IceWm in maniera stand-alone

Per usare IceWm in maniera stand-standalone aggiungere a ~/.xinitrc:

exec icewm

Se si vuole avere la possibilità di montare dispositivi, cambiare lo sfondo del desktop e avere il cestino modificare la riga precedente in:

exec ck-launch-session dbus-launch icewm-session

(provare a determinare da se quale parte è opzionale e come usare icewmbg per settare lo sfondo)

icewm-session lancia: icewm, icewmbg, icewmtray, quindi per avere queste funzionalità usare in ~/.xinitrc:

exec icewm-session
Nota: Altre voci in ~/.xinitrc per altri WM o DE devono essere commentate o rimosse. Vedere xinitrc per ulteriori informazioni in merito

IceWm come WM per un Desktop Environment

Per usare IceWM come window manager predefinito per un DE seguire le istruzioni della pagina wiki di Openbox. (Questo probabilmente funzionerà per tutti i WM)

Configurazione

Anche se la configurazione di IceWM è originariamente testuale, sono disponibili strumenti ad interfaccia grafica, come icewm-utils, disponibile in [community]. Comunque questi strumenti sono relativamente vecchi e molti utenti preferiscono semplicemente editare i file di configurazione.

Per cambiare la configurazione di default di icewm, copiare semplicemente i file di default da /usr/share/icewm/ a ~/.icewm/, per esempio:

Nota: Usare questi comandi come utente normale, non come root.
$ mkdir ~/.icewm/
$ cp -R /usr/share/icewm/* ~/.icewm/
  • preferences è il file di configurazione generale di IceWM.
  • menu controlla il contenuto del menù applicazioni di IceWM.
  • keys permette di personalizzare le scorciatoie da tastiera.
  • toolbar riga di icone e lanciatori nella taskbar.
  • winoptions comportamento delle singole applicazioni.
  • theme temi percorso/nome
  • startup script o comandi (resi eseguibili) da eseguire all'avvio di IceWm
  • shutdown script o comandi (resi eseguibili) da eseguire alla chiusura di IceWm

Menù

  • Menumaker (disponibile in [Community]) è uno script Python che riempie automaticamente il proprio menù applicazioni con le applicazioni installate nel sistema. Anche se potrebbe generare un menù con molte voci indesiderate, è più agevole che modificare manualmente il file di configurazione del menù. Quando si esegue Menumaker, utilizzare il flag -f per sovrascrivere il file di configurazione esistente:
# mmaker -f icewm
# xdg_menu --format icewm --fullmenu --root-menu /etc/xdg/menus/arch-applications.menu > ~/.icewm/menu

Temi

Anche se alcuni temi sono inclusi di default, una scelta più ampia si trova nel pacchetto icewm-themes, presente nel repository. Sebbene alcuni hanno un look spartano, 'vecchio Windows'. Alcuni esempi migliori (come [1], [2] o [3]) possono essere trovati su box-look.org.

File Managers

Si noti che IceWM è un window manager puro, quindi non include un file manager. PCManFM e Rox Filer permettono di avere icone sul desktop, ma anche iDesk può compiere questa funzione.

Nota: Per una lista più esaustiva di file managers, esaminare File managers la lista categoria.

Articoli correlati