Difference between revisions of "Intel graphics (Italiano)"

From ArchWiki
Jump to: navigation, search
(pagina allineata)
(Scegliere il metodo di accelerazione: paragrafo allineato)
Line 79: Line 79:
 
*SNA - (Sandybridge's New Acceleration) è il successore più veloce per l'hardware che lo supportano.
 
*SNA - (Sandybridge's New Acceleration) è il successore più veloce per l'hardware che lo supportano.
  
Il metodo predefinito è UXA , ma si raccomanda di utilizzare il metodo più completo e veloce SNA d'ora in poi. Potete controllare i benchmarks fatti da Phoronix  [http://www.phoronix.com/scan.php?page=news_item&px=MTEzOTE], che sono reperibili [http://www.phoronix.com/scan.php?page=article&item=intel_glamor_first&num=1 qui] per Sandy Bridge e [http://www.phoronix.com/scan.php?page=article&item=intel_ivy_glamor&num=1 qui] per Ivy Bridge.  
+
Il metodo predefinito è UXA , ma si raccomanda di utilizzare il metodo più completo e veloce SNA d'ora in poi. Potete controllare i benchmarks fatti da Phoronix  [http://www.phoronix.com/scan.php?page=news_item&px=MTEzOTE], che sono reperibili [http://www.phoronix.com/scan.php?page=article&item=intel_glamor_first&num=1 qui] per Sandy Bridge e [http://www.phoronix.com/scan.php?page=article&item=intel_ivy_glamor&num=1 qui] per Ivy Bridge. UXA è ancora una scelta consigliata, se avete dei problemi con SNA. Se riscontrate problemi con UXA si potrebbe avere più fortuna con SNA.  
  
 
Per utilizzare il nuovo metodo SNA , creare il file {{ic|/etc/X11/xorg.conf.d/20-intel.conf}} con il seguente contenuto:
 
Per utilizzare il nuovo metodo SNA , creare il file {{ic|/etc/X11/xorg.conf.d/20-intel.conf}} con il seguente contenuto:

Revision as of 10:22, 5 May 2013

Sommario help replacing me
Informazioni sulle schede grafiche ed i chipset Intel
Articoli correlati
ATI
NVIDIA
Poulsbo
Xorg
Intel gma3600

Da quando Intel fornisce e sviluppa driver open source, le schede video Intel sono essenzialmente plug-and-play. Per un elenco completo dei modelli GPU-Intel e dei corrispondenti chipset e CPU, si veda questo confronto su wikipedia.

Nota: Le schede basate su chip PowerVR (serie GMA 500 e GMA 3600) non sono supportate dai driver opensource

Installazione

Prerequisiti: Xorg

installare il pacchetto xf86-video-intel che è reperibile nei repository ufficiali. Esso fornisce il driver DDX per l'accelerazione 2D e il driver per XvMC la decodifica video sulle vecchie GPU. Inoltre ha come dipendenza il pacchetto intel-dri, che fornisce il driver DRI per l'accelerazione 3D.

l'accelerazione hardware video di decodifica/codifica sulle più recenti GPU, è possibile attraverso il driver VA-API fornito dal pacchetto libva-intel-driver, disponibile nei repository ufficiali.

Nota: Su sistemi a 64 bit è necessario installare il pacchetto lib32-intel-dri, per usufruire dell’accelerazione 3D con programmi a 32-bit.

Configurazione

Non è necessario alcun tipo di configurazione per far funzionare Xorg (xorg.conf non è necessario ma ha bisogno di essere configurato correttamente se presente).

Per una lista delle opzioni eseguire man intel.

KMS (Kernel Mode Setting)

Suggerimento: Se avete problemi con la risoluzione , controllare questa pagina.

KMS è necessario per eseguire X e gli ambienti desktop come GNOME, KDE, XFCE, LXDE, etc. KMS è supportato dai chipset Intel i915 che utilizzano il driver DRM ed è ora abilitato di default dal kernel v2.6.32. Le versioni 2.10 e le più recenti di xf86-video-intel non supportano più UMS (ad eccezione delle vecchie famiglie di chipset 810), rendendo necessario l’utilizzo di KMS indispensabile[1]. KMS è tipicamente inizializzato dopo che si è avviato il kernel. E' possibile comunque abilitare KMS durante la fase di avvio del kernel, permettendo all'intero processo di boot di funzionare alla risoluzione nativa.

Nota: É necessario rimuovere ogni riferimento deprecato a vga o nomodeset dalla propria configurazione di boot.

Per procedere, aggiungere il modulo i915 all'array MODULES in /etc/mkinitcpio.conf:

MODULES="i915"

Se si utilizza un file EDID personalizzato, lo si dovrebbe anche incorporare in initramfs:

/etc/mkinitcpio.conf
FILES="/lib/firmware/edid/your_edid.bin"

Quindi, ricreare l'initramfs:

# mkinitcpio -p linux

E Riavviare il sistema. Ora tutto dovrebbe funzionare.

Opzioni di risparmio energetico del modulo base

Il modulo del kernel i915 consente la configurazione via /etc/modprobe.d/i915.conf dove gli utenti possono impostare le opzioni del risparmio energetico. Una lista delle opzioni è disponibile tramite il seguente comando:

 $ modinfo i915 | grep power

Un esempio di /etc/modprobe.d/i915.conf:

options i915 i915_enable_rc6=7 i915_enable_fbc=1 lvds_downclock=1

Consigli e trucchi

Scegliere il metodo di accelerazione

  • UXA - (Unified Acceleration Architecture) è il backend maturo che è stato introdotto per supportare il modello di driver GEM .
  • SNA - (Sandybridge's New Acceleration) è il successore più veloce per l'hardware che lo supportano.

Il metodo predefinito è UXA , ma si raccomanda di utilizzare il metodo più completo e veloce SNA d'ora in poi. Potete controllare i benchmarks fatti da Phoronix [2], che sono reperibili qui per Sandy Bridge e qui per Ivy Bridge. UXA è ancora una scelta consigliata, se avete dei problemi con SNA. Se riscontrate problemi con UXA si potrebbe avere più fortuna con SNA.

Per utilizzare il nuovo metodo SNA , creare il file /etc/X11/xorg.conf.d/20-intel.conf con il seguente contenuto:

/etc/X11/xorg.conf.d/20-intel.conf
 Section "Device"
    Identifier  "Intel Graphics"
    Driver      "intel"
    Option      "AccelMethod"  "sna"
 EndSection

Configurare lo scaling mode

Questa procedura può essere utile per alcune applicazioni a schermo intero:

$ xrandr --output LVDS1 --set PANEL_FITTING param

dove param può assumere i valori

  • center: la risoluzione sarà mantenuta esattamente come è stata definita, non verrà applicato alcun ridimensionamento
  • full: ridimensiona la risoluzione in modo da occupare l'intero schermo
  • full_aspect: ridimensiona la risoluzione al massimo consentito, mantenendo le proporzioni dell'immagine.

Se ciò non dovesse funzionare, si provi con :

$ xrandr --output LVDS1 --set "scaling mode" param

dove param può assumere il valore di "Full", "Center" o "Full aspect".

Problema KMS: la console è limitata ad una piccola porzione di schermo

Una porta video a bassa risoluzione potrebbe essere abilitata all’avvio, causando l’utilizzo solo di una piccola area dello schermo. Per risolvere, disabilitare esplicitamente la porta incriminata tramite un'impostazione del modulo i915 con video=SVIDEO-1:d come parametro della riga di comando del kernel nel vostro bootloader. Si veda Kernel parameters per ulteriori informazioni.

Se ciò non dovesse funzionare, provare a sostituire TV1 o VGA1 a SVIDEO-1.

Decodifica H.264 su chip GMA 4500

Il pacchetto libva-intel-driver fornisce la decodifica MPEG-2 solo per la serie GPU GMA 4500. Il supporto alla decodifica H.264 è tenuto in un separato ramo G45-h264, che può essere utilizzato con l'installazione del pacchetto libva-driver-intel-G45-H264AUR, disponibile in AUR. Si noti tuttavia che questo supporto è sperimentale e non è attualmente in fase di sviluppo. Utilizzando il VA-API con questo driver sulle schede della serie GMA 4500, scarica la CPU ma non può portare a una riproduzione più agevole come la riproduzione senza accelerazione. Le prove utilizzando mplayer, hanno dimostrato che l'utilizzo di vaapi per riprodurre un video H.264 con codifica a 1080p ha dimezzato il carico della CPU (rispetto alla sovrapposizione XV), ma ha determinato una riproduzione molto mossa, mentre a codifica 720p ha funzionato abbastanza bene [3]. Gli fanno da eco altre esperienze [4].

Impostare il valore di gamma e luminosità

Intel non offre un metodo per impostare questi parametri a livello driver. Fortunatamente questi possono essere impostati tramite xgamma e xrandr.

Il valore di Gamma può essere impostato con:

$ xgamma -gamma 1.0

oppure

$ xrandr --output VGA1 --gamma 1.0:1.0:1.0

La luminosità può essere impostata con:

$ xrandr --output VGA1 --brightness 1.0

Risoluzione dei Problemi

Schermo vuoto durante l’avvio, alla fase "Loading modules"

Se si sta utilizzando "late start" KMS e lo schermo diventa vuoto alla fase "Loading modules", potrebbe essere d’aiuto aggiungere i915 e intel_agp all’initramfs. Vedere la sezione KMS precedente.

In alternativa, si potrebbe risolvere aggiungendo ai parametri del kernel quanto segue:

video=SVIDEO-1:d

Video tearing

Se si utilizza il metodo di accelerazione SNA, è possibile risolvere il problema del video tearing aggiungendo quanto segue alla sezione Device in /etc/X11/xorg.conf.d/20-intel.conf:

Option "TearFree" "true"
Nota: Questa opzione non funziona quando il l'opzione SwapbuffersWait è impostato su false.

Freeze/crash del server X con i driver intel

Problemi con il server X che termina inaspettatamente, o che sembra bloccarsi, o la GPU non risponde correttamente, possono essere risolti disabilitando l'uso GPU con l'opzione NoAccel:

/etc/X11/xorg.conf.d/20-intel.conf
 Section "Device"
   Identifier "Intel Graphics"
   Driver "intel"
   Option "NoAccel" "True"
 EndSection

In alternativa, si provare a disabilitare l'accelerazione 3D solo con tramite l'opzione DRI:

/etc/X11/xorg.conf.d/20-intel.conf
Section "Device"
   Identifier "Intel Graphics"
   Driver "intel"
   Option "DRI" "False"
EndSection

Se si verificano crash e avete

Option "TearFree" "true"
Option "AccelMethod" "sna"

nel file di configurazione , nella maggior parte dei casi questi possono essere fissati con l'aggiunta di

i915.semaphores=1

ai parametri di avvio del kernel.

Aggiungere risoluzioni non rilevate

Questo problema è trattato nell'articolo di Xrandr.

Lentezza dopo l' aggiornamento a libGL 9 e Intel-DRI 9

Effettuare un Downgrade a Intel-DRI 8 e libGL 8.

Trame nere nei videogiochi

Se si verificano delle texture nere nei videogiochi, la soluzione può essere il supporto che permette la compressione S3TC delle texture .

Può essere attivata tramite driconf o installando libtxc_dxtn.

Questo "problema" verrà risolto al più presto nei nuovi driver.

Per saperne di più sulla compressione S3TC: http://dri.freedesktop.org/wiki/S3TC http://en.wikipedia.org/wiki/S3_Texture_Compression

Uno dei giochi che è affetto da questo problema è Oil Rush e World of Warcraft sotto Wine.

Altre Risorse