Difference between revisions of "MPlayer (Italiano)"

From ArchWiki
Jump to: navigation, search
(Uso di MPlayer)
(Mplayer fallisce nell'apertura di file con spazi o caratteri strani nel nome)
Line 115: Line 115:
 
in
 
in
  
  Exec=gmplayer %F
+
  Exec=gmplayer '''%F'''
  
 
Ora non dovreste avere più problemi.
 
Ora non dovreste avere più problemi.

Revision as of 16:09, 19 November 2008

MPlayer è un famosissimo lettore multimediale per Linux. MPlayer supporta praticamente tutti i formati audio e video, risultando quindi un lettore molto versatile, anche se la maggior parte delle persone lo usa solo come lettore video.

Template:I18n links start Template:I18n entry Template:I18n entry Template:I18n entry Template:I18n links end

Installazione

Come al solito, basterà invocare pacman con

pacman -S mplayer

in un terminale con privilegi di root.

Consigli di installazione addizionali

Aggiungere ulteriori codec

Per ottenere il massimo da MPlayer, potreste pensare di installare anche il pacchetto codecs, il quale aggiunge supporto per codec proprietari come quelli di Windows, i formati Real9 e QuickTime (.mov).

pacman -S codecs

e sarete a posto.

Interfacce grafiche/GUI

Ci sono realtivamente poche interfacce grafiche per MPlayer (solo se ne avete VERAMENTE la necessità). Fra le tante, sono da citare Smplayer (in Qt3), o Gnome-MPlayer (in Gtk). Per smplayer, su arch è disponibile anche un pacchetto smplayer-themes che contiene delle skin per esso.

Ricordiamo che comunque, insieme a MPlayer viene installata un'interfaccia di default, gmplayer.

Integrazione con i Browser

Se desiderate che Mplayer si occupi di riprodurre i video sul web nel vostro browser preferito, provate le seguenti:

Firefox

pacman -S mplayer-plugin

Konqueror

pacman -S kmplayer

(il pacchetto fornisce anche un'ulteriore interfaccia a MPlayer)

Uso di MPlayer

Configurazione

Il file di configurazione generale (valido per tutti gli utenti) si trova in /usr/local/etc/mplayer/mplayer.conf, mentre le configurazioni personalizzate per gli utenti sono memorizzate nel file ~/.mplayer/config.

Guardare video in streaming

Se desiderate riprodurre un video in streaming (es collegamenti *.asx) usate mplayer -playlist collegamentoallostream.asx per eseguire lo stream, poichè questo tipo di file sono delle playlist e non sarebbero riproducibili senza l'opzione -playlist.

Comandi da tastiera

Ecco una lista dei più basilari tasti per controllare MPlayer.
Tasto Descrizione
p Mette in pausa/esegue.
Barra Spaziatrice Toglie la pausa/esegue.
Freccia sinistra Manda indietro 10 secondi.
Freccia destra Manda avanti 10 secondi.
Freccia giù Manda indietro 1 minuto.
Freccia su. Manda avanti 1 minuto.
< Va indietro nella playlist.
> Va avanti nella playlist.
m Mette in muto.
0 Aumenta il volume.
9 Abbassa il volume.
f Mette\Toglie la modalità a schermo intero.
o Cambia lo stato dell OSD.
j Mette\toglie la visiblità dei sottotitoli.
I Mostra il nome del file.
1, 2 Regola il contrasto.
3, 4 Regola la luminosità.

Mplayer fallisce nell'apertura di file con spazi o caratteri strani nel nome

Se provate ad aprire un file con degli spazi nel nome (es "Il Film.avi") e mplayer fallisce, lamentandosi di non poter aprire il file (file:///Il%20Film.avi), dunque indicando tutti gli spazi convertiti in %20, allora aprite il file

/usr/share/applications/mplayer.desktop

con permessi di root e cambiate la riga

Exec=gmplayer %U

in

Exec=gmplayer %F

Ora non dovreste avere più problemi.

Links Esterni