MPlayer (Italiano)

From ArchWiki
Revision as of 13:13, 16 April 2012 by Umby213 (Talk | contribs) (Konqueror: aggiornata)

Jump to: navigation, search

This template has only maintenance purposes. For linking to local translations please use interlanguage links, see Help:i18n#Interlanguage links.


Local languages: Català – Dansk – English – Español – Esperanto – Hrvatski – Indonesia – Italiano – Lietuviškai – Magyar – Nederlands – Norsk Bokmål – Polski – Português – Slovenský – Česky – Ελληνικά – Български – Русский – Српски – Українська – עברית – العربية – ไทย – 日本語 – 正體中文 – 简体中文 – 한국어


External languages (all articles in these languages should be moved to the external wiki): Deutsch – Français – Română – Suomi – Svenska – Tiếng Việt – Türkçe – فارسی

MPlayer è un famosissimo lettore multimediale per Linux. MPlayer supporta praticamente tutti i formati audio e video, risultando quindi un lettore molto versatile, anche se la maggior parte delle persone lo usa solo come lettore video.

Installazione

Il pacchetto mplayer è disponibile nel repository [extra]:

# pacman -S mplayer

In alternativa, è possibile installare l'ultima versione in sviluppo da AUR: (mplayer-svnAUR).

Forse potrebbe interessare il fatto che esiste mplayer2, un fork di mplayer, disponibile anch'esso su AUR (mplayer2-gitAUR). Mplayer2 include molti miglioramenti rispetto a Mplayer; per una panoramica completa prendere visione di questo articolo: mplayer2 vs mplayer.

Consigli di installazione addizionali

Interfacce grafiche/GUI

Ci sono diverse interfacce grafiche per MPlayer.

  • Qt: smplayer. La si può trovare nel repository [extra], nel quale esiste anche in pacchetto smplayer-themes che include alcuni temi.
  • Qt: umplayerAUR in AUR. Come smplayer è in Qt ma include alcune caratteristiche come il download dei video di youtube.
  • GTK+: pympAUR e gnome-mplayer rispettivamente in AUR e [community].
  • GTK+: gnome-mplayer-gtk2AUR è la "vecchia" gui di gnome-mplayer che ancora usa le librerie GTK2.
  • gmplayer: questa GUI non è più inclusa nel pacchetto mplayer. Se si desidera utilizzarla installare il pacchetto mplayer-x da AUR.

Integrazione con i Browser

Se desiderate che Mplayer si occupi di riprodurre i video sul web nel vostro browser preferito, provate le seguenti:

Firefox

# pacman -S gecko-mediaplayer
Note: Dipende da gnome-player

Konqueror

Il pacchetto kmplayerAUR è disponibile il AUR.

Note: il pacchetto fornisce anche un'ulteriore interfaccia a MPlayer.

Uso di MPlayer

Configurazione

Il file di configurazione generale (valido per tutti gli utenti) si trova in /usr/local/etc/mplayer/mplayer.conf, mentre le configurazioni personalizzate per gli utenti sono memorizzate nel file ~/.mplayer/config.

Un esempio di configuratione:

/etc/mplayer/example.conf
# [default] viene applicata a ogni file
[default]
# usa il server grafico X come video output
vo=xv
# usa alsa per l'audio output
ao=alsa
# ao=oss # Use OSS4
# decodifica multithreaded H264/MPEG-1/2 (valido: 1-8)
lavdopts=threads=2
# impostare il canale audio preferito (in questo esempio il numero sei)
channels = 6
# scala i sottotitoli al 3% della dimensione dello schermo
subfont-text-scale = 3
# non usa fontconfig
nofontconfig = 1
# aggiunge bordi neri ai filmati che non hanno lo stesso aspetto di forma dello schermo
# per wide screen monitors
vf-add=expand=::::1:16/9:16
# per non wide screen traditional monitors
#vf-add=expand=::::1:4/3:16

#profilo di up-mixing da due canali audio a sei canali
# use -profile 2chto6ch to activate
[2chto6ch]
af-add=pan=6:1:0:.4:0:.6:2:0:1:0:.4:.6:2
 
#profilo di down-mixing da sei canali audio a due canali
# use -profile 6chto2ch to activate
[6chto2ch]
af-add=pan=2:0.7:0:0:0.7:0.5:0:0:0.5:0.6:0.6:0:0

# Disabilita screensaver
heartbeat-cmd="xscreensaver-command -deactivate &" # stop xscreensaver
stop-xscreensaver="yes" # stop gnome-screensaver

Scorciatoie da tastiera

Ecco una lista dei più basilari tasti per controllare MPlayer.
Tasto Descrizione
p Mette in pausa/esegue.
Barra Spaziatrice Toglie la pausa/esegue.
Freccia sinistra Manda indietro 10 secondi.
Freccia destra Manda avanti 10 secondi.
Freccia giù Manda indietro 1 minuto.
Freccia su. Manda avanti 1 minuto.
< Va indietro nella playlist.
> Va avanti nella playlist.
m Mette in muto.
0 Aumenta il volume.
9 Abbassa il volume.
f Mette\Toglie la modalità a schermo intero.
o Cambia lo stato dell OSD.
j Mette\toglie la visiblità dei sottotitoli.
I Mostra il nome del file.
1, 2 Regola il contrasto.
3, 4 Regola la luminosità.


Trucchi e consigli

Riprendi da dove si è interrotta la visualizzazione

Su AUR si trova un elegante script in perl che permette questa utile funzionalità: mplayer-resumerAUR.

L'utilizzo è semplice: è sufficiente lanciare il video usando mplayer-resumer al posto di mplayer'. Esempio:

$ mplayer-resumer [options] [path/]filename

Se lo script è riavviato con $tdiff (default 5 secondi) che cancellerà il file usato per recuperare da dove si è interrotta la visualizzazione.

RAZIONALE

Se si è guardato un video per il 90% e si vuole, la volta successiva, riprendere la visione da dove si era interrotta, mplayer spulcierà il file di timeline e riprenderà da dove era stato interrotto con una precisione di circa 10 secondi. Mplayer supporta anche una funzione di ricerca da riga di comando.

LIMITAZIONE PROGETTUALE

Se si sta guardando un video da una directory che per qualunque motivo non possa essere scritta (sia per motivi di permessi magari settati su read-only o spazio insufficiente) è probabile che non la ripresa da una pausa fallisca. Ciò è dato dal fatto che mplayer usa di default lo stesso percorso per scrivere un file parallelo di conteggio del tempo.

Abilitare VDPAU (solo per schede grafiche nVidia moderne)

Per una lista completa dell'hardware compatibile con la tecnologia VDPAU controllare [questa tabella]. Assicurarsi di aver installato i driver NVIDIA e seguire uno dei due seguenti metodi per abilitare VDPAU di default ad ogni avvio di mplayer.

1. Usare il file di configurazione

Aggiungere queste righe al file di configurazione:

vo=vdpau,
vc=ffmpeg12vdpau,ffwmv3vdpau,ffvc1vdpau,ffh264vdpau,ffodivxvdpau,
Nota: Le virgole sono importanti!
Attenzione: ffodivxvdpau funziona solo con hardware molto recente. Valutare caso per caso se abilitarlo o no.

2. Usare uno script

Su AUR esiste un semplice script in bash (mplayer-vdpau-autoAUR) che rileva automaticamente come settare vc quando vo=vdpau.

Video traslucente con Radeon e Composite abilitato

Per avere un video traslucente lanciare mplayer con:

$ mplayer -vo xv:adaptor=1 <File>

O aggiungere questa riga a ~/.mplayer/config:

vo=xv:adaptor=1

Si può usare xvinfo per vedere quali modalità video sono supportate dalla propria scheda video.

Problemi video Smplayer

Smplayer può essere che abbia problemi ad aprire i file .mp4 (e forse anche .flv). Se aprendo un file con tali estensioni si nota che c'è solo l'audio, aprire ~/.mplayer/config e aggiungere:

 [extension.mp4]
 demuxer=mov

Se il problema persiste eliminare il file di configurazione di smplayer:

 $ rm -rf ~/.config/smplayer/file_settings

(S)mplayer fallisce la ripresa dopo una pausa

Questo succede se l' audio output è settato male nel file di configurazione di mplayer. Se si usa PulseAudio lanciare mplayer con l'opzione "-ao pulse" o editare ~/.mplayer/config e aggiungere:

ao=pulse

Per Smplayer invece cambiare "Driver in uscita" in "Opzioni"-"Preferenze"-"Generale"-"Audio".

Trasparenza di SMPlayer in GNOME con Composite abilitato

È ridicolo che usando smplayer con Compiz attivo non si riesca nè a vedere nè a sentire nulla. Per fixare questo problema incollare questi comandi in un terminale:

   sudo bash -c "cat > /usr/bin/smplayer.helper" <<EOF
   export XLIB_SKIP_ARGB_VISUALS=1
   exec smplayer.real "$@"
   EOF
   sudo chmod 755 /usr/bin/smplayer.helper
   sudo mv /usr/bin/smplayer{,.real}
   sudo ln -sf smplayer.helper /usr/bin/smplayer

Se non si ha 'sudo' installato si può usare tranquillamente su.

Vedere video in streaming

Per vedere un video in streaming (ad esempio un link *.asx) laciare così mplayer:

$ mplayer -playlist link-to-stream.asx

Per avviare lo stream, l'opzione '-playlist' è fondamentale.

Abilitare il supporto a dvdnav

Per abilitare la funzionalità dei menu dei dvd riprodotti è necessario abilitare dvdnav. Lanciare mplayer così:

$ mplayer -nocache dvdnav://

Andare avanti e indietro in un file in scaricamento

Per essere in grado di scorrere indietro (o avanti) un video in streaming aggiungere al file di configurazione:

idx=yes

Incrementare il volume totale

Se il volume generale non è abbastanza elevato, è possibile incrementare il volume di mplayer così: attivare softvol e settare softvol-max in un range tra 10 a 10000.

softvol=1
softvol-max=600

Stream audio jack

Editare ~/.mplayer/config e aggiungere:

ao=jack

Mplayer fallisce nell'apertura di file con spazi o caratteri strani nel nome

Se provate ad aprire un file con degli spazi nel nome (es "Il Film.avi") e mplayer fallisce, lamentandosi di non poter aprire il file (file:///Il%20Film.avi), dunque indicando tutti gli spazi convertiti in %20, allora aprite il file

/usr/share/applications/mplayer.desktop

con permessi di root e cambiate la riga

Exec=mplayer %U

in

Exec=mplayer '%F'

Se si ha una GUI modificare così:

Exec=nome_della_gui '%F'.

Links Esterni