Notify OSD (Italiano)

From ArchWiki
Jump to: navigation, search

Notify OSD (Notify On Screen Display) è un sistema di notifiche creato per Ubuntu dalla Canonical e più precisamente dai Team Design e Desktop Experience. Prevede la notifica degli eventi di maggior interesse per l'utente sotto forma di avvisi a schermo migliorati rispetto alle vecchie notifiche standard fornite con GNOME sotto un profilo di usabilità e di bellezza grafica.

Installazione

Notify-OSD è presente in AUR questo indirizzo]. Per installarlo sarà dunque necessario utilizzare uno dei metodi per installare un programma a partire da un PKGBUILD di AUR, come ad esempio makepkg o yaourt. Oltre a questo pacchetto che fornisce il sistema di notifiche vero e proprio, su AUR si possono trovare vari programmi patchati per funzionare con queste notifiche.

GNOME

Sotto GNOME, Notify-OSD andrà a sostituire l'originale notification-daemon. Prima di procedere alla sua installazione sarà dunque necessario eliminare questo pacchetto tramite il comando

# pacman -Rd notification-daemon
Attenzione: Con GNOME 2.30, i passi seguenti non sono più necessari. Le patch sono state infatti integrate in GNOME stesso. Basta solo aver installato notify-osd e avrete le notifiche stile Ubuntu.

Per avere tutti le notifiche presenti su Ubuntu - come le notifiche relative a variazione del livello del volume, della luminosità, o del collegamento/rimozione di dispositivi usb - sarà necessario installare vari pacchetti patchati, contenenti vari componenti di GNOME patchati per il funzionamento con queste notifiche. Questi pacchetti andranno a sostituire quelli originali, i quali andranno preventivamente rimossi tramite il sistema descritto in precedenza

# pacman -Rd gnome-power-manager gnome-settings-daemon gnome-mount

I pacchetti patchati sono:

Una volta riavviato GNOME dovreste avere il nuovo sistema di notifiche funzionante.

Sfarfallamento delle notifiche con Compiz attivo

Nel caso utilizziate Compiz, è possibile notare un effetto sfarfallamento alla fine dell'effetto di dissolvenza della notifica. Per evitare ciò, è necessario che Compiz non applichi le animazioni alla categoria "notifications". Per ottenere questo, procedere come segue:

  1. aprire CompizConfig Settings Manager (CCSM)
  2. Aprire le impostazioni della plugin Animations
  3. Noterete le stringhe di configurazione, e in particolare una stringa simile a (type=Menu | PopupMenu | notifications | DropdownMenu). E' sufficiente rimuovere notifications dalla stringa. Ricordate di effettuare l'operazione sia per la tab Open Animation che per la tab Close Animation.

XFCE

XFCE viene installato con un proprio sistema di notifiche, Xfce-notifyd. Il pacchetto è incompatibile con Notify-OSD e pertanto va rimosso, ovviamente senza le sue dipendenze.

# pacman -Rd xfce4-notifyd

A questo punto è necessario installare una versione di Notify-OSD che sia stata modificata in modo tale da far riferimento non a gconf, quanto, piuttosto a xfconf, il demone che si occupa della configurazione di Xfce. Troverete su AUR il pacchetto che fa per voi, cioè il pacchetto notify-osd-xfconf-bzrAUR

Attualmente l'integrazione tra XFCE e Notify-OSD è ancora incompleta ed installare i pacchetti di GNOME, cui si faceva riferimento sopra non servirà a nulla. Per far si che Notify-OSD notifichi le modifiche al livello del volume audio è possibile installare, sempre tramite AUR, il pacchetto xfce4-volumedAUR.

Links

Sito di riferimento: https://wiki.ubuntu.com/NotifyOSD