Difference between revisions of "Webmin (Italiano)"

From ArchWiki
Jump to: navigation, search
(Creata la pagina e tradotta)
 
(4 intermediate revisions by one other user not shown)
Line 1: Line 1:
{{i18n|Webmin}}
+
[[en:Webmin]]
[[Category:HOWTOs (Italiano)]]
+
[[Category:Web Server (Italiano)]]
[[Category:Networking (Italiano)]]
+
Webmin viene eseguito come servizio. Tramite {{Pkg|webmin}}, è possibile amministrare gli altri servizi e server configurati, sia dal server stesso che da remoto.
Webmin viene eseguito come servizio. Tramite {{Package Official|webmin}}, è possibile amministrare gli altri servizi e server configurati, sia dal server stesso che da remoto.
+
  
 
Dal sito ufficiale di [http://www.webmin.com/ Webmin]
 
Dal sito ufficiale di [http://www.webmin.com/ Webmin]
Line 9: Line 8:
  
 
== Installazione ==
 
== Installazione ==
Webmin richiede come dipendenza {{Package Official|perl-net-ssleay}} per abilitare l’accesso tramite [[Wikipedia:https| https]].
+
[[Pacman (Italiano)|Installare]] il pacchetto {{Pkg|webmin}} e come sua dipendenza installare anche il pacchetto {{Pkg|perl-net-ssleay}}, sarà necessario per abilitare l’accesso tramite [[Wikipedia:https|https]].
 
+
Per installare l’ultima versione di Webmin, e di perl-net-ssleay, eseguire il comando
+
 
+
# pacman -S webmin perl-net-ssleay
+
  
 
== Configurazione ==
 
== Configurazione ==
Per permettere l'accesso a Webmin da un pc remoto, modificare il file {{Filename|/etc/webmin/miniserv.conf}} ed inserire l'indirizzo della propria rete.
+
Per permettere l'accesso a Webmin da un PC remoto, modificare il file {{ic|/etc/webmin/miniserv.conf}} ed inserire l'indirizzo della propria rete.
{{Note| L'indirizzo di loopback 127.0.0.1 sarà presente di default.}}
+
{{Nota| L'indirizzo di loopback 127.0.0.1 sarà presente di default.}}
  
 
  allow=127.0.0.1 192.168.1.0
 
  allow=127.0.0.1 192.168.1.0
Line 26: Line 21:
 
Per avviare Webmin eseguire
 
Per avviare Webmin eseguire
  
  # /etc/rc.d/webmin start
+
  # rc.d start webmin
  
Inserire {{Codeline|webmin}} all'interno dell'array {{Codeline|DAEMONS<nowiki>=</nowiki>()}} nel file {{Filename|/etc/rc.conf}} per farlo avviare durante il boot.
+
Inserire il [[Daemon (Italiano)|demone]] {{ic|webmin}} all'interno dell'array {{ic|DAEMONS}} nel file {{ic|/etc/rc.conf}} per farlo avviare durante il boot.
  
 
  DAEMONS=(.. vsftpd '''webmin''' ...)
 
  DAEMONS=(.. vsftpd '''webmin''' ...)

Revision as of 13:24, 13 June 2012

Webmin viene eseguito come servizio. Tramite webmin, è possibile amministrare gli altri servizi e server configurati, sia dal server stesso che da remoto.

Dal sito ufficiale di Webmin

Webmin is a web-based interface for system administration for Unix. Using any modern web browser, you can setup user accounts, Apache, DNS, file sharing and much more. Webmin removes the need to manually edit Unix configuration files like /etc/passwd, and lets you manage a system from the console or remotely.

Installazione

Installare il pacchetto webmin e come sua dipendenza installare anche il pacchetto perl-net-ssleay, sarà necessario per abilitare l’accesso tramite https.

Configurazione

Per permettere l'accesso a Webmin da un PC remoto, modificare il file /etc/webmin/miniserv.conf ed inserire l'indirizzo della propria rete.

Nota: L'indirizzo di loopback 127.0.0.1 sarà presente di default.
allow=127.0.0.1 192.168.1.0

Nel precedente esempio tutti i computer appartenenti alla rete 192.168.1.0 potranno accedere a Webmin.

Avvio

Per avviare Webmin eseguire

# rc.d start webmin

Inserire il demone webmin all'interno dell'array DAEMONS nel file /etc/rc.conf per farlo avviare durante il boot.

DAEMONS=(.. vsftpd webmin ...)

Uso

In un browser web, inserire l'indirizzo https del server seguito dalla porta 10000(impostata di default) per accedere a Webmin. Ad esempio:

https://192.168.1.1:10000 -oppure- https://myserver.example.net:10000

Sarà necessario inserire la password di root del server che esegue Webmin per poter accedere all'interfaccia di Webmin ed amministrare il server.